,,

Letta attacca la Lega: le parole del segretario Pd contro Salvini

Il segretario del Partito democratico, Enrico Letta, ha detto la sua su Draghi, Salvini e sul futuro del Pd. E ha annunciato un incontro con Renzi

Enrico Letta ha riportato il Partito democratico intorno al 20%, dopo che questo era precipitato nei sondaggi con Nicola Zingaretti segretario. Il nuovo volto dei dem, ospite della trasmissione tv ‘Otto e mezzo’ in onda su La7, ha annunciato che incontrerà il leader di Italia Viva, Matteo Renzi. E ha dichiarato anche quale sarà il tema del meeting.

Letta annuncia un incontro con Renzi: di cosa parleranno

Enrico Letta, intervistato da Lilli Gruber a ‘Otto e mezzo’ ha rivelato che incontrerà il leader di Italia Viva, Matteo Renzi.

Parleremo di che tipo di futuro costruire per la sinistra – ha dichiarato -: non è l’ultimo, devo fare ancora diversi incontri”.

Letta ha aggiunto: “Vogliamo costruire un’alleanza di centrosinistra con il Movimento 5 stelle. Quello che ho chiaro è che la destra fa il gioco di fare l’opposizione con la Meloni e di stare al governo con la Lega“.

“La svolta europeista di Salvini fatta con Giorgetti davanti a un caffè – ha concluso – è da mettere alla prova”.

Letta: il giudizio sul governo Draghi e la stoccata alla Lega

Per quel che riguarda invece il governo Draghi, Enrico Letta ha spiegato di ritenere “molto importante quello che ha detto oggi il presidente sulle riaperture che dipendono dai dati, ha detto semplicemente la verità”.

“E chiarisce che se la Lega vuole stare in questo governo – ha aggiunto – deve smetterla con il linguaggio doppio, cioè con il dire una cosa e farne un’altra“.

Letta e il voto ai sedicenni: “Significa avere attenzione ai giovani”

Enrico Letta è poi tornato sulla sua proposta di concedere il voto ai 16ennI: “Oggi l’inverno demografico del Paese è drammatico, non facciamo figli e non integriamo gli immigrati che sono in Italia. Il voto ai 16enni vuol dire mettere attenzione sui giovani e dobbiamo dare una dote ai 18enni per consentire loro di restare, per evitare che vadano via”.

“Dobbiamo fare l’Erasmus per tutti gli studenti sedicenni, pagato dall’Europa, sarebbe straordinario”, ha aggiunto il leader del Pd.

Letta sulla corsa a sindaco di Roma: “Faremo le primarie”

Infine, il segretario del Partito democratico ha annunciato che ci saranno le primarie per la corsa a sindaco di Roma: “Nei prossimi giorni apriremo il dossier di Roma, penso che faremo le primarie. Ci sono diversi candidati, tra cui Roberto Gualtieri. Ma è vero che su Roma il nostro giudizio su Virginia Raggi non è lo stesso di quello dei 5stelle, e rischia di essere una pietra di inciampo”.

“So di giocarmi l’osso del collo su questa partita – ha concluso – ma ce ne sono anche altre importanti”.

Sul governo del futuro, “se andiamo soli, noi regaliamo l’Italia a Salvini e Meloni. Per questo dobbiamo fare una coalizione con chi ci è più vicino, e con i 5stelle in questa fase abbiamo governato bene”.

“Dobbiamo fare un’alleanza tra partiti che si rispettano – ha dichiarato Letta –  ma con l’ambizione di essere la leadership di questa alleanza. Poi individueremo la modalità per decidere il candidato premier, e dipende anche da legge elettorale”.

VirgilioNotizie | 26-03-2021 20:39

Pd, Letta presenta la nuova squadra: otto donne e otto uomini Fonte foto: ANSA
Pd, Letta presenta la nuova squadra: otto donne e otto uomini
,,,,,,,