Non esagerate con questi farmaci: aumentano il rischio infarto