,,

SONDAGGIO - Taglio accise, il governo Meloni è indeciso: cosa ti aspettavi dall'esecutivo di centrodestra?

È caos nel Governo sul taglio delle accise: Meloni nega la promessa elettorale, i prezzi salgono ancora. Da che parte state?

Pubblicato il:

Il 2023 non è iniziato nel migliore dei modi per il governo Meloni che si trova subito ad affrontare la crisi sul prezzo dei carburanti che, come avvenuto in avvio di 2022 con lo scoppio della guerra in Ucraina, crescono a dismisura. Dal 31 dicembre scorso, infatti, venuto meno lo sconto sul taglio delle accise voluto dal precedente governo Draghi, i costi di benzina e diesel sono tornati a livelli elevati, mettendo in difficoltà gli italiani.

Mentre è arrivato l’ok alla proroga del bonus benzina di 200 euro, la polemica si concentra sulla posizione dell’esecutivo di centrodestra, tra chi vorrebbe il taglio e chi no. Per la premier Giorgia Meloni si tratterebbe di una mossa giusta “ma ora non possibile”, con la leader di FdI che ha smentito anche di aver promesso in campagna elettorale il taglio. Le sue parole sono smentite dal programma del partito nel quale si legge tra gli obiettivi la “sterilizzazione delle entrate dello Stato da imposte su energia e carburanti e automatica riduzione di Iva e accise”. Ma tra un tira e molla e un altro gli italiani continuano a stringere i denti e a mettere mano al portafoglio.

E voi da che parte state?

IMPORTANTE: se il sondaggio non viene visualizzato nella modalità corretta clicca qui.

Il nostro rilevamento non si basa su un metodo scientifico e non ha la pretesa di essere attendibile né di orientare l’opinione degli italiani. Ricordiamo che ogni utente può liberamente cliccare sulle singole voci del quesito solo una volta.

taglio-accise Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,