,,

Investe un uomo perché stava per uccidere un gatto: arrestata una giovane 20enne, rischia 25 anni di carcere

Una giovane di 20 anni è stato accusata di aver ucciso un uomo per strada: secondo lei stava per investire un gatto. È successo in California

Pubblicato il:

Dalla California arriva un tragico fatto di cronaca che coinvolge una giovane di 20 anni, un uomo investito ed un gatto. La polizia ha arrestato al donna con l’accusa di omicidio: dopo una lite per l’animale, è passata con l’auto sopra all’uomo.

Lite per strada: 43enne investito e ucciso

Stando a quanto riportano le fonti della polizia della Contea di Orange, in California, tutto è accaduto domenica 25 settembre, attorno alle 8.23 di sera, a Cypress – centro abitato degli Stati Uniti d’America.

Una 20enne, Hannah Star Esser, avrebbe investito e ucciso un uomo di 43 anni, Victor Anthony Luis. Tutto è accaduto per strada, dove i due sarebbero stati protagonisti di un’accesa lite sfociata nel drammatico presunto omicidio.

Uomo investitoFonte foto: 123RF
I fatti sono avvenuti nei sobborghi di Los Angeles, in California

Esser è accusata di aver volontariamente guidato la sua macchina contro Luis: l’uomo è morto sul posto e i soccorsi sono stati quindi inutili. A sorprendere, è il movente dietro alla lite al conseguente delitto.

L’uomo forse stava per uccidere un gatto

L’ufficio del procuratore della regione fa sapere in un comunicato che la 20enne avrebbe ucciso l’uomo perché convinta che questo stesse per investire un gatto per strada.

Mentre stava guidando lungo Graham Street a Cypress, avrebbe assistito alla presunta violenza contro l’animale: dopo aver lasciato il suo veicolo e aver iniziato a riprendere tutto, ha litigato e insultato Victor Anthony Luis, a sua volta fuori dalla macchina.

Dopo un po’, senza interrompere la discussione, la donna sarebbe entrata in macchina e prima avrebbe fatto inversione per superare Luis e andare verso un vicolo cielo, quindi avrebbe girato di nuovo la macchina e lo avrebbe investito in pieno.

Cauzione da un milione di dollari

Luis, investito, è ha colpito cofano e parabrezza e solo dopo numerose giravolte sarebbe finito sull’asfalto. I soccorsi lo hanno pronunciato morto sul posto e Hannah Star Esser è finita in manette. È accusata di omicidio e la cauzione per lei è stata fissata a un milione di dollari.

Per il procuratore della Contea di Orange, “Queste azioni dimostrano un completo disprezzo per la vita umana“. Ha poi assicurato che gli uffici preposti si assicureranno che questo atto casuale di violenza nei confronti di un estraneo venga perseguito nella misura massima consentita dalla legge.

La 20enne è stata citata in giudizio e la prima udienza è stata fissata per il 13 ottobre 2022 presso il Stephen K. Tamura Justice Center. Rischia una condanna a 25 anni di carcere.

investe-uomo-uccidere-gatto Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,