,,

Berlusconi frena su Draghi al Quirinale, reazione durissima di Letta: "Parole gravi". Si accende lo scontro

Silvio Berlusconi ha parlato della possibilità dell'elezione di Mario Draghi al Colle e il segretario del Enrico Letta ha avuto una dura reazione

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Silvio Berlusconi è tornato a parlare della possibilità di Mario Draghi al Quirinale, in vista del “conclave” del centrodestra sul Quirinale e il segretario del Pd Enrico Letta ha subito commentato le sue parole.

Silvio Berlusconi frena u Draghi al Quirinale

“Forza Italia – ha dichiarato il leader azzurro Silvio Berlusconi – non si sente vincolata a sostenere alcun governo senza Draghi a Palazzo Chigi, e, nel caso, uscirebbe dalla maggioranza”. Berlusconi lo ha chiarito prima della conferenza stampa di Draghi, ricordano che se c’è “voglia di lavorare insieme..il governo va avanti”.

“Se Draghi resta a Palazzo Chigi – ha aggiunto – si va a votare nel 2023, altrimenti il governo è destinato a cadere” concorda il vicepresidente azzurro augurandosi che nel vertice di centrodestra il Cav sciolga definitivamente la riserva: lui al Quirinale e Draghi a palazzo Chigi “sarebbero un’ottima coppia per sostenere il ruolo dell’Italia a livello internazionale”.

Reazione durissima di Letta: “Parole gravi”

Il messaggio del leader di Forza Italia fa scatenare il segretario del Pd Enrico Letta:  “Penso che Berlusconi smentirà quelle parole. Se fossero state dette veramente sarebbero molto gravi. La tempistica è sbagliata, profondamente”.

Enrico Letta lo ha detto in una intervista video su “Metropolis” chiarendo che chi sarà responsabile di un muro contro muro sul Colle se ne dovrà assumere la responsabilità davanti al Paese.

Letta ha già chiarito qual è la sua strategia: una continuità di governo e larga condivisione per eleggere un capo dello Stato non divisivo e senza un “muro contro muro”.

LettaFonte foto: ANSA
Il segretario del Pd Enrico Letta

Per quanto riguarda Berlusconi, ha chiarito Letta, “è un capo partito, quindi è divisivo per definizione, come me, Salvini, Conte. Questo Parlamento è senza maggioranza, come tale il Presiedente non può che uscire da uno sforzo condiviso”.

Intanto il presidente del Consiglio in carica, Mario Draghi, nel corso della sua ultima conferenza stampa a Palazzo Chigi ha deciso di non rispondere a nessuna domanda riguardante la sua possibile elezione al Quirinale in qualità di Capo dello Stato. La sua decisione è stata dettata da una parte per non distogliere l’attenzione dai temi trattati durante il punto con la stampa, dall’altra per non alimentare nuove polemiche politiche.

Elezioni Presidente della Repubblica, Draghi al Quirinale? I nomi per il nuovo Presidente del Consiglio Fonte foto: ANSA
Elezioni Presidente della Repubblica, Draghi al Quirinale? I nomi per il nuovo Presidente del Consiglio
,,,,,,,