,,

Il super tifone Nanmadol spaventa il Giappone: evacuazione per 4 milioni di abitanti

Il tifone Nanmadol si avvicina alle coste del Giappone: le autorità hanno disposto l'evacuazione di 4 milioni di abitanti

Pubblicato il:

Sono oltre 4 milioni le persone per le quali è stata disposta l’evacuazione in Giappone a causa dell’avvicinamento del tifone Nanmadol, ormai prossimo alla regione del Kyushu, a sudovest dell’arcipelago giapponese.

L’allerta speciale per l’arrivo del tifone

L’Agenzia meteorologica giapponese (Jma) ha emesso un’allerta speciale per l’arrivo del potente tifone Nanmadol, descritto come una tempesta “senza precedenti”. È la prima volta che la Jma attiva un’allerta di questo tipo.

Il ciclone tropicale si dirige verso l’isola di Kyushu, nel Sud-Ovest dell’arcipelago giapponese, con un livello di allerta 4 su un massimo di 5. L’arrivo sulle coste giapponesi è previsto per la giornata di oggi, domenica 18 settembre.

Il super tifose Nanmadol spaventa il Giappone: evacuazione per 4 milioni di abitanti
 Il tifone Nanmadol spaventa il Giappone

Giapponi, 4 milioni di evacuati per il tifone

A causa dell’allerta per l’arrivo del tifone, le autorità giapponesi hanno ordinato ad oltre 4 milioni di cittadini di lasciare le proprie abitazioni.

Le direttive sono state diffuse alle 11 del mattino (ora locale, le 4 di notte in Italia) e rilanciate a più riprese dalla tv pubblica Nhk. L’ordine di evacuazione riguarda diverse località della regione, su cui si sono già abbattute piogge torrenziali e violente mareggiate.

Le due principali compagnie aeree giapponesi, Ana e Japan Airlines, hanno sospeso oltre 500 voli. Sospesa anche la circolazione dei treni superveloci tra Hakata e Kumamoto.

Giappone, allerta meteo per il tifone Nanmadol

Già nelle scorse ore sul sudovest del Giappone si sono abbattute piogge torrenziali, violente mareggiate e raffiche di vento fino a 250 chilometri orari: le zone più colpite sono le prefetture di Kagoshima e Miyazaki.

 Secondo l’Agenzia meteorologica nazionale potrebbero cadere almeno 600 millimetri di pioggia nelle prossime 24 ore fino a lunedì mattina, con venti fino a 250 chilometri orari.

Una volta toccata terra, il tifone Nanmadol dovrebbe virare verso nord-est e attraversare il Giappone centrale verso la capitale Tokyo.

Tifone Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,