,,

Crisi di governo, il gesto di Salvini ribalta le carte in tavola

Salvini ha ritirato la sua squadra di ministri e sottosegretari, accelerando i tempi della crisi di governo

Il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini ha preso una decisione che potrebbe accelerare i tempi della crisi. Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, Salvini è uscito dal governo e ha ritirato la sua squadra di ministri e sottosegretari.

“Non credo che Giuseppe Conte possa ignorare l’assenza di quasi la metà del governo”, ha dichiarato di ritorno a Roma dal tour in Sicilia. Dopo aver convocato i suoi parlamentari all’hotel Palatino, il leader leghista ha confessato: “Sarò grato a Renzi per la vita intera della sua uscita a favore dei grillini, ora tutti sanno che chi non vuole il voto è per il Salva-Renzi”.

Sarà votato oggi alle 18 il calendario dei lavori, secondo quanto stabilito dalla presidente del Senato Elisabetta Casellati. Si scontrano le fazioni di 5Stelle e Pd che vorrebbero le votazioni al 20 agosto, mentre Lega, FI e FdI spingeranno per anticipare al 14, domani, dopo le celebrazioni per il primo anniversario del crollo del ponte Morandi,

Molti imprenditori si sono posti a sostegno della mossa di Salvini; come riporta Il Corriere, tra loro ci sono Flavio Briatore, Tonino Lamborghini, Matteo Zoppas, Sandro Riello, Angelo Maci, Gimmi Baldinini, Carla Spagnoli e altri. Forte di una nuova ondata di consensi, nonostante le contestazioni in Basilicata, in Calabria e in Sicilia, il piano di Salvini è sventare l’asse Renzi-Fico-Boschi.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-08-2019 11:45

Salvini in lacrime a Vittoria: le foto delle proteste Fonte foto: ANSA
Salvini in lacrime a Vittoria: le foto delle proteste
,,,,,,,