,,

Vittorio Sgarbi multato in Svizzera, l'autista ha superato una colonna di auto ferme: duro sfogo sui social

Il critico d'arte Vittorio Sgarbi è stato multato in Svizzera perché l'autista ha azionato le luci blu per superare una colonna di auto: duro sfogo sui social

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Vittorio Sgarbi è stato multato in Svizzera. Il critico d’arte e deputato ha pagato una multa da 500 franchi (circa 500 euro) ma si tratta solo di una cauzione. L’auto su cui viaggiava Sgarbi è stata fermata, nel pomeriggio di sabato 6 agosto, nei pressi del confine Chiasso-Brogeda. A quanto pare l’autista aveva acceso il lampeggiante blu per superare una colonna di auto in coda. Alcuni automobilisti hanno chiamato la polizia comunicando il numero di targa e la vettura è stata fermata prima del confine.

Sgarbi multato in Svizzera, cos’è successo

L’episodio è accaduto mentre Vittorio Sgarbi tornava dal Film Festival di Locarno, dove era stato invitato. Nei pressi del confine con l’Italia la polizia cantonale del Ticino ha fermato la macchina con a bordo Sgarbi. Quattro agenti hanno intimato al critico di restare seduto. Nel frattempo è stata contestata l’infrazione all’autista che ha pagato la multa di 500 franchi svizzeri.

Una somma che, in realtà, è solo una cauzione perché l’ammontare della multa verrà quantificato nei prossimi giorni dall’Ufficio giuridico della Sezione della circolazione.

Duro sfogo di Sgarbi su Facebook dopo la multa in Svizzera

Poco dopo è stato lo stesso Vittorio Sgarbi, con un post su Facebook (poi rimosso) a lamentarsi.

Come racconta il Corriere della Sera, nel video Sgarbi si dice “dispiaciuto” per il suo amico Mario Botta (architetto e scultore svizzero) per il fatto che lui non tornerà mai più in Svizzera.

“Con la Svizzera ho chiuso – ha detto Sgarbi nel video, chiaramente infastidito dal trattamento ricevuto – Sulle auto della polizia ticinese c’è scritto: Per un Ticino più sicuro e accogliete. Più sicuro forse, più accogliente no”.

Luci blu per superare le auto in coda, Sgarbi multato in SvizzeraFonte foto: ANSA
Il Film Festival di Locarno, in Svizzera

Sgarbi multato in Svizzera per “abuso di luci prioritarie”

La violazione del codice della strada, nello specifico “abuso di luci blu prioritarie”, è stata commessa sull’A2, in territorio di Maroggia.

Il video in cui Vittorio Sgarbi contestava il comportamento della polizia cantonale, della durata di sette minuti, è rimasto per poco tempo sulla pagina Facebook del critico.

“Mai più in Svizzera, mai più in Canton Ticino”, aveva tuonato Sgarbi sul social.

vittorio-sgarbi-svizzera-multa Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,