,,

Salvatore Calogero detto "Il pupillo" su TikTok è morto? La notizia è in trend, quali sono gli indizi social

Secondo un trend social il tiktoker Salvatore Calogero, noto come Il Pupillo, sarebbe morto. La notizia è comparsa sul suo profilo. Ecco cosa sappiamo

Pubblicato il:

Il nome di Salvatore Calogero, noto sui social come “Il pupillo“, è in trend insieme alla parola “morto“. Cos’è successo? Il web presenta scarsissime informazioni e un numero davvero esiguo di indizi, elementi che ci portano a una ragionevole cautela in termini di conferma o smentita. Sui canali ufficiali del tiktoker qualcuno ha pubblicato un post con una slide del content creator accompagnata da un messaggio inequivocabile.

Salvatore Calogero è morto?

A spaventare i follower del content creator, come detto in apertura, è un post pubblicato sul canale TikTok ufficiale in cui una didascalia racconta la tragedia.

La nota recita: “Ci lascia improvvisamente il pupillo: riposa in pace per sempre”.

I follower, comprensibilmente sconcertati, nei commenti chiedono se la notizia sia vera.

Qualcuno chiede: “Ma dai, non è vero. Che state dicendo?”. La risposta arriva dallo stesso account finora usato dallo stesso Salvatore Calogero: “Anche noi della famiglia non ci crediamo, ma purtroppo è vero. Siamo distrutti“.

Infine: “Giovedì ci saranno i funerali“. Non è dato sapere chi ci sia dietro i commenti pubblicati dall’account di Salvatore Calogero. Alcuni suppongono si tratti della madre, altri della sorella.

Chi è Il pupillo

Per la precisione “Il pupillo74”, Salvatore Calogero è un content creator che su TikTok e sugli altri social è diventato famoso per i suoi tutorial in cui insegna ai suoi follower come difendersi dalle aggressioni.

Il suo motto è: “Tutto in relax e senza stress, perché alla fine moriremo tutti“. Nei suoi video Il pupillo spiega in che modo avere la meglio sugli “zalli” immaginando ogni tipo di situazione. Affettuosamente, Salvatore Calogero chiama i suoi follower “randagi”, e questi ultimi gli ricambiano l’affetto chiamandolo “guerriero”.

Il tuffo nella fontana e la multa

Nel novembre 2023 Salvatore Calogero si era reso protagonista di un fatto che se da una parte gli aveva portato tanto traffico sul profilo, dall’altra gli aveva procurato una multa.

In un video girato nella sua Messina Il pupillo spiegava come difendersi dal dio del mare, per questo in favore di telecamera si era tuffato nella fontana del Nettuno.

Un gesto, quello, che non era passato inosservato: la polizia locale gli inviò una sanzione amministrativa.

salvatore-calogero-il-pupillo Fonte foto: Facebook / iStock
,,,,,,,,