,,

Nuova Zelanda, uomo si fa vaccinare 10 volte in un giorno per conto dei no vax. Cosa è successo

Un uomo si sarebbe fatto vaccinare dieci volte in cambio di denaro da parte di no vax. Il ministero della Salute ha preso molto sul serio la questione

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

A chi niente e a chi troppo. Arriva dalla Nuova Zelanda la notizia di un uomo che si sarebbe fatto vaccinare dieci volte in un giorno, per conto di altre persone no vax. Secondo quanto si apprende, sembra che l’uomo sia stato pagato per sottoporsi alle diverse vaccinazioni.

Nuova Zelanda, si fa vaccinare 10 volte per soldi

La notizia è così surreale da sembrare una fake news, ma diverse fonti indicano che il ministero della Salute neozelandese ha avviato un’indagine per fare luce sul comportamento dell’uomo.

La responsabile della campagna vaccinale del ministero della Salute, Astrid Koornneef, ha dichiarato al sito Stuff che il ministero era “a conoscenza del problema”.

Non è stato rivelato dove siano avvenute queste vaccinazioni, ma la questione sembra essere stata presa molto sul serio dalle autorità neozelandesi.

In Nuova Zelanda non è necessario fornire un documento per ricevere la vaccinazione.

Non ci sono dati sugli effetti di dieci dosi di vaccino

La docente dell’Università di Auckland Nikki Turner, direttore medico dell’Immunization Advisory Centre, ha affermato che non ci sono dati sulla sicurezza su così tante dosi di vaccino ricevute.

“Il vaccino di Comirnaty, quello che stiamo usando, è progettato sulla base di dati clinici che stabiliscono qual è la giusta quantità per dare una buona risposta immunitaria e un buon profilo di sicurezza, e sappiamo che un vaccino ad alte dosi crea più effetti collaterali”, ha detto Turner, come riporta Stuff.

“Quindi questo non è assolutamente raccomandato, non abbiamo prove degli effetti collaterali che qualcuno avrebbe con questa quantità di vaccino”, ha aggiunto l’esperta.

La vaccinologa Helen Petousis-Harris, citata dal quotidiano New Zealand Herald, ha definito il comportamento “incredibilmente egoistico”, puntando il dito contro coloro che pur di non vaccinarsi hanno approfittato di una persona che ha bisogno di soldi. Senza contare che senza vaccinazione sono anche veicolo di contagio.

Quanto alle condizioni dell’uomo, la vaccinologa ha riferito che è improbabile che subisca gravi danni a seguito delle dosi multiple inoculate, ma probabilmente potrebbe stare male il giorno successivo alla vaccinazione a causa della risposta immunitaria.

Qualche mese fa, in Italia, una ragazza aveva ricevuto più dosi del previsto ma fortunatamente non ha subito grosse conseguenze.

Nel frattempo, in Italia, è in trend l’hashtag #IoSonoNoVax, attraverso il quale le persone contro la vaccinazione anti-Covid intendono ribadire le proprie posizioni. L’hashtag, tuttavia, è stato ripreso anche da chi vuole confutare le convinzioni dei no vax.

Vaccino Covid 5-11 anni, faq dell'Iss: cosa sapere su efficacia, effetti collaterali, rischi e benefici Fonte foto: ANSA
Vaccino Covid 5-11 anni, faq dell'Iss: cosa sapere su efficacia, effetti collaterali, rischi e benefici
,,,,,,,