,,

Manchester United, il Covid aggredisce: chiuso il centro sportivo, la nota ufficiale della società

Il Manchester United chiude il centro sportivo a causa dei casi Covid riscontrati nel personale e nei giocatori: la situazione del club.

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il Manchester United ha blindato il proprio centro sportivo, chiudendolo. La drastica decisione del club inglese è stata presa per via di alcuni casi di Covid riscontrati tra giocatori e personale. A rendere nota la scelta è stata proprio la società dei ‘Red Devils’ che ha spiegato la situazione in merito ai contagi del suo personale e dei suoi tesserati.

“Il Manchester United – si legge nella nota diffusa dal club – può confermare che, a seguito della conferma del test Pcr dei casi positivi Lft Covid-19 di ieri tra il personale e i giocatori della prima squadra, è stata presa la decisione di chiudere le operazioni della prima squadra al Carrington Training Complex per 24 ore, per ridurre al minimo il rischio di qualsiasi ulteriore infezione”.

“Le persone che sono risultate positive si stanno isolando secondo i protocolli della Premier League”, spiega sempre la società che aggiunge: “In considerazione dell’annullamento dell’allenamento e l’interruzione del lavoro della squadra, e con la salute dei giocatori e del personale che è la priorità, il Club sta discutendo con la Premier League se è sicuro che la partita di martedì contro il Brentford si disputi, sia per un’infezione da Covid che per la preparazione dei giocatori in prospettiva”.

Contagi Covid tra personale e giocatori del Manchester United.Fonte foto: ANSA
Un’immagine del calciatore Nemanja Matic del Manchester United

“Il viaggio del team e del personale a Londra sarà rinviato in attesa del risultato di tale discussione”, sottolinea il club.

Regno Unito, prima vittima causata dalla variante Omicron

Nelle scorse ore la variante Omicron di Sars Cov 2 ha mietuto la prima vittima in Gran Bretagna. Lo ha annunciato il premier Boris Johnson. Il primo ministro inglese ha sottolineato che l’idea che Omicron sia una variante meno pericolosa è da “mettere da parte” e che serve “riconoscere semplicemente il ritmo con cui accelera attraverso la popolazione”.

“Quindi la cosa migliore che possiamo fare è vaccinarci con le dosi di richiamo”, ha evidenziato Johnson.

Covid e Regno Unito, ministro Javid: “Omicron si diffonde a un ritmo mai visto”

Il ministro Javid ha precisato che non ci sono ancora dettagli sulla gravità dei ricoverati. Per il ministro, la variante si sta “diffondendo a un ritmo eccezionale” e le infezioni continuano a raddoppiare ogni due-tre giorni.

Il tasso della sua diffusione è “qualcosa che non abbiamo mai visto prima”, ha detto Javid. Intanto il Regno Unito punta a vaccinare un milione di persone al giorno contro il Covid per salvare le feste di fine anno e contrastare la “ondata di marea” in arrivo della variante Omicron.

Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti Fonte foto: ANSA
Nuova variante Covid "Omicron" dal Sud Africa, il parere degli esperti da Crisanti a Bassetti
,,,,,,,