,,

Variante Omicron, il Regno Unito alza l'allerta. Boris Johnson: "Arriva un nuova ondata di marea"

Con la variante Omicron è in arrivo una nuova ondata di contagi: il premier britannico Boris Johnson invita tutti a vaccinarsi con la terza dose

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

La variante Omicron spaventa il Regno Unito. Il Paese, alla luce del rapido aumento dei casi relativi alla nuova mutazione del coronavirus, ha deciso di alzare il livello di allerta da 3 a 4 (su una scala di 5), mentre numerosi esperti chiedono al governo nuove misure restrittive.

In serata il premier britannico Boris Johnson ha parlato in tv alla nazione per esortare i cittadini a vaccinarsi con la terza dose per evitare il rischio di mandare in tilt il sistema sanitario e dover contare “tantissimi morti”.

Variante Omicron, le parole di Boris Johnson

“Dobbiamo affrontare una nuova emergenza. La nostra esperienza ci fa capire che sta arrivando un’ondata di marea con Omicron, non c’è dubbio. Vaccinatevi con la terza dose“, ha detto Johnson.

Con la variante Omicron “è chiaro che due dosi di vaccino non sono sufficienti per dare il livello di protezione di cui tutti abbiamo bisogno”, ha spiegato il premier, esortando tutti a fare la terza dose del vaccino anti Covid.

Johnson ha annunciato un potenziamento della campagna vaccinale, con l’apertura di nuovi centri e l’impiego di personale dell’esercito, e che a breve la terza dose sarà disponibile per tutti i cittadini con più di 18 anni.

“So che alcune persone chiederanno se Omicron sia meno grave delle varianti precedenti e se abbiamo davvero bisogno di fare la terza dose di vaccino. E la risposta è sì. Non fate l’errore di pensare che Omicron non possa farvi del male”, ha detto Johnson.

La variante Omicron “può far ammalare gravemente voi e i vostri cari. Abbiamo già visto raddoppiare i ricoveri in una settimana in Sudafrica. E in questo momento – ha sottolineato – abbiamo pazienti con Omicron in ospedale qui nel Regno Unito“.

Variante Omicron, la situazione nel Regno Unito

Stando ai dati di oggi, nel Regno Unito sono stati segnalati altri 1.239 casi confermati della variante Omicron, il più alto aumento giornaliero e quasi il doppio rispetto al precedente massimo registrato ieri (633). Lo riporta SkyNews precisando che il numero totale di infettati dalla variante nel Paese sale così a 3.137.

La maggior parte di contagiati dalla nuova mutazione del virus è in Inghilterra (1.196 i nuovi per un totale di 2.953). I contagi in Scozia sono 159, in Galles 15 e in Irlanda del Nord 10.

Fuori dal Sudafrica, il Regno Unito è il Paese che ha registrato finora il maggior numero di contagi da variante Omicron.

Covid situazione contagi in Europa e in Italia: la mappa dell'Ecdc. I colori delle regioni italiane Fonte foto: ANSA
Covid situazione contagi in Europa e in Italia: la mappa dell'Ecdc. I colori delle regioni italiane
,,,,,,,