,,

Donald Trump scelto dai repubblicani per le elezioni contro Biden

Donald Trump corre ancora per il secondo mandato alla Casa Bianca: è lui il candidato scelto dal Partito Repubblicano per battere il dem Joe Biden

Donald Trump è ufficialmente il candidato repubblicano alle elezioni Usa del 3 novembre. Il tycoon ha accettato la nomina da parte del partito ricordando gli sforzi per coordinare soccorsi e aiuti per i danni causati dall’uragano Laura in Texas e Lousiana, annunciando una visita nel fine settimana ai luoghi più colpiti. Il presidente si è presentato davanti agli elettori insieme alla first lady Melania, star della convention repubblicana grazie al bacio rubato dal marito. Ne dà notizia l’Ansa.

Nel discorso di accettazione della ricandidatura, Donald Trump ha ricordato il fratello Robert, morto recentemente.

“L’America non è soffocata nelle tenebre, ma è una fiaccola che illumina l’intero mondo“, ha dichiarato il presidente, contestando le accuse dello sfidante democratico Joe Biden. “Queste sono le elezioni più importanti nella storia del nostro Paese. Ci sono due visioni, due filosofie. Dovete decidere tra il sogno americano e l’agenda socialista”.

Agenda socialista, quella di Joe Biden, che “demolirà il nostro amato destino“. Il voto “deciderà se proteggiamo le leggi o se diamo carta bianca agli anarchici violenti, agli agitatori, ai criminali che minacciano i nostri cittadini”.

Donald Trump ha promesso di ridurre “ulteriormente le tasse in maniera significativa” in caso di rielezione, e di creare “10 milioni di posti di lavoro nei prossimi 10 mesi, come minimo”.

La cerimonia alla Casa Bianca per la ricandidatura del presidente si è conclusa con fuochi d’artificio e musica classica. Un tenore ha intonato alcune arie operistiche, tra cui la romanza ‘Nessun dorma’ della Turandot di Giacomo Puccini, con la celebre frase, diventata un augurio per il candidato repubblicano: “All’alba vincerò“.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-08-2020 07:25

donald-trump-candidatura-repubblicana Fonte foto: Ansa
,,,,,,,