,,

Ciro Grillo, spuntano il verbale della madre e le chat con amici

Dal verbale della madre agli estratti delle chat con gli amici: i nuovi sviluppi del caso Ciro Grillo, sulla presunta violenza sessuale in Sardegna

Il caso relativo a Ciro Grillo, ai suoi tre amici e alla presunta violenza consumata ai danni di una ragazza milanese in Sardegna, non accenna a sgonfiarsi. Anzi, nelle ultime ore è spuntato un altro verbale, quello di Parvin Tadjik, moglie di Beppe e mamma di Ciro: alcuni estratti sono stati pubblicati dalla Stampa. Sul Corriere della Sera, invece, sono apparsi alcuni messaggi scritti nelle chat tra i quattro accusati e altri amici.

Ciro Grillo: spunta il verbale della madre, Parvin Tadjik

Il 17 luglio 2019 è la data della presunta violenza sessuale subita da una ragazza milanese, Silvia (nome di fantasia), ad opera di Ciro Grillo e tre suoi amici: Edoardo Capitta, Francesco Corsiglia e Vittorio Lauria. Tutti e quattro sono stati accusati dalla Procura di Tempio Pausania, in Sardegna.

In Sardegna, proprio in quei giorni, c’era anche la madre di Ciro Grillo, nonché moglie di Beppe, la 63enne Parvin Tadjik. Nelle ultime ore sono stati pubblicati alcuni estratti del verbale reso dinanzi al procuratore Gregorio Capasso e alla pm Laura Andrea Bassani il 19 ottobre 2019.

Sulla serata in discoteca, la mamma di Ciro ha dichiarato: “Quella sera li ho accompagnati io con la mia macchina al Billionaire perché volevo evitare che tornassero in auto. Preferivo prendessero il veicolo di giorno”.

Non abbiamo visto e sentito nulla di anomalo – ha detto la Tadjik -: io, la mia colf che tutte le mattine faceva le pulizie e rassettava anche la dependance dei ragazzi, ma neppure il giardiniere e la mia amica Cristina che, dopo un periodo di vacanza trascorso insieme a me, si era alzata presto per partire dalla Sardegna”.

Dal verbale reso dalla madre emerge una novità: la presunta violenza non sarebbe avvenuta nell’appartamento di proprietà di Beppe Grillo, bensì in una dependance messa a disposizione da un’amica, a fianco della casa dove dormiva la Tadjik.

I ragazzi si trovavano lì perché “non c’erano spazi a sufficienza per ospitare anche gli amici di mio figlio, e volendo mantenere la mia privacy ho chiesto a una mia amica con cui ci scambiavano favori di poter dare in uso la sua abitazione ai ragazzi per il periodo di vacanza. L’immobile di nostra proprietà si trova al civico 36 mentre quello della mia amica al 37. Le due abitazioni sono vicinissime e adiacenti. E in realtà sono divise solo da un patio“.

Durante la presunta violenza, dunque, a pochi metri di distanza dormivano tre persone, tra cui la madre di Ciro, che non si sarebbero accorte di nulla. “Mi sono svegliata presto – ha detto la Tadjik – perché ho sentito la mia amica partire passando dalla porta finestra, ma non mi sono alzata. L’ho fatto alle 9 quando ho fatto colazione nel patio adiacente la casa e devo dire che non ho sentito o visto nulla di anomalo“.

Anche i ragazzi erano “tutti tranquilli” e “non mi è stata fatta alcuna confidenza specifica sulla serata, se non che avevano conosciuto due ragazze che si erano fermate da loro perché non se la sentivano di rientrare a Porto Pollo e che avevano fatto una spaghettata insieme”, ha aggiunto.

Ci sarebbe anche un video: “La mattina ne abbiamo registrato uno sul mio telefono, che abbiamo inviato a tutte le altre tre mamme. Ci conosciamo tra noi da tanto tempo e con i loro genitori abbiamo anche una chat su WhatsApp dove ci teniamo in contatto e in cui ho postato il video dei ragazzi”.

Ciro Grillo: spuntano le chat del gruppo con gli amici

A proposito di chat su WhatsApp, il Corriere della Sera ha pubblicato alcuni messaggi che i quattro accusati avrebbero scambiato con altri amici dopo la presunta violenza sessuale.

Il gruppo si chiamerebbe ‘Official Mostri‘. Di seguito, alcuni stralci resi noti dal Corriere:

  • “Che è successo?”
  • “È stato forte”
  • “Poi ti dico fra’, so’ stanchissimo”
  • “Ma com’era?”
  • “Mah… niente di che…”
  • All’inizio sembrava che non volesse…
  • 3 vs 1
  • “Ho paura che quella ci ha denunciato”

VirgilioNotizie | 12-05-2021 08:42

Ciro Grillo e il presunto stupro: la vicenda Fonte foto: ANSA
Ciro Grillo e il presunto stupro: la vicenda
,,,,,,,