,,

Berlusconi, ipotesi "governissimo": reazione di Salvini e Meloni

Matteo Salvini e Giorgia Meloni non credono all'ipotesi di un "governissimo" di Forza Italia con la maggioranza

Un “governissimo” è da escludere: Matteo Salvini ne è certo nonostante la lettera di Silvio Berlusconi alla Stampa in cui l’ex premier si era detto disposto a collaborare con l’esecutivo nell’ambito dell’emergenza coronavirus. In molti avevano visto tra le righe un’apertura alla maggioranza, sulla questione però il leader della Lega ha fatto chiarezza.

“Ho sentito Berlusconi giusto poche ore fa – ha spiegato Salvini alla Stampa – e sulle sue intenzioni non ho davvero alcun dubbio. Sono certo che non gli passa per la testa di fare un’alleanza con i Cinque Stelle“.

“La squadra resta solida”, ha precisato il capo politico del Carroccio, spiegando come “nelle Regioni siamo insieme e nei Comuni altrettanto”.

“L’obiettivo – ha concluso Salvini – è certamente quello di tornare al governo e il prima possibile. Escludo davvero che Berlusconi faccia robe, sì le chiamo proprio così, insieme al Pd o con i 5 Stelle“.

Sulla questione è intervenuta anche la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: “Non ci credo, non credo che se questo governo fallisse il Presidente della Repubblica si prenderebbe la responsabilità di formarne un altro senza elezioni”.

“Il Quirinale ha già lasciato intendere che l’alternativa all’implosione della maggioranza sono le urne – ha aggiunto -. Se non hanno funzionato il giallo-verde e il giallo-rosso perché dovrebbe funzionare un giallo-rosso-verde o magari blu?”.

“Vedo, certo molti corteggiamenti in direzione di Berlusconi, ma lui ha dimostrato di voler rimanere saldamente nel centrodestra”, ha messo in chiaro Meloni.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-07-2020 10:30

Salvini torna al Papeete un anno dopo. Ma cambia tutto Fonte foto: Ansa
Salvini torna al Papeete un anno dopo. Ma cambia tutto
,,,,,,,