,,

Governo, Di Maio vede Draghi: sospetti e dietrologie. Ira Meloni

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha incontrato l'ex presidente della Bce Mario Draghi. Immediate le reazioni

Un recente incontro tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e l’ex presidente della Bce Mario Draghi agita il mondo politico italiano. Secondo quanto riferito dall”Adnkronos’, i due si sono incontrati nei giorni scorsi per uno scambio di punti di vista sulla situazione politica ed economica.

Dopo che la notizia è stata diffusa, fonti della Farnesina hanno reso noto che Di Maio e Draghi si sono incontrati il 24 giugno scorso nell’ambito dei “consueti incontri istituzionali che il titolare della Farnesina è solito svolgere anche con altre autorità istituzionali”.

Le medesime fonti hanno precisato: “È stato un incontro positivo e proficuo“.

Poi l’ulteriore chiarimento sul tema dell’incontro: “Al centro dei colloqui i dossier europei in virtù del ruolo svolto da Mario Draghi ai vertici della Banca Centrale Europea”.

Incontro Di Maio-Draghi: dubbi, sospetti e dietrologie nel M5S

La notizia, stando a quanto riferito dall”Adnkronos’, ha spiazzato il Movimento 5 Stelle, tra dubbi, sospetti e dietrologie.

Dell’incontro Di Maio-Draghi i big M5S erano all’oscuro, così come non ne sarebbe stato messo al corrente il presidente del Consiglio Conte.

Ignaro anche Alessandro Di Battista, recentemente critico con Draghi e non intenzionato a commentare la news.

A destare sospetti sono soprattutto i rumors che vorrebbero Draghi al posto del premier Conte, in un governo di unità nazionale. Il sospetto, in una parte del Movimento, è che Di Maio muova in questa direzione o verso un governo con lui premier e Draghi ministro dell’Economia.

L’incontro Di Maio-Draghi sarebbe visto di cattivo occhio soprattutto dai cosiddetti ‘governisti’ M5S, che stimano Conte e vorrebbero restasse al suo posto fino a fine legislatura.

Tra di loro sarebbe emersa la convinzione (errata secondo l”Adnkronos’) che sia stato lo stesso Di Maio a fare uscire la notizia dell’incontro, con l’obiettivo di minare la stabilità di Conte.

Un ministro, rimasto anonimo, ha detto all”Adnkronos’: “L’unico modo per puntellare il governo Conte è fare un rimpasto subito, prima delle Regionali. Altrimenti sarà durissima tirare a campare. Ed è un’ipotesi, quello del cambio di alcune pedine, che si sta facendo largo anche nel governo. Si potrebbe addirittura arrivare a un più che probabile ingresso di Zingaretti in un ministero di peso”.

Incontro Di Maio-Draghi: l’accusa di Giorgia Meloni

Giorgia Meloni ha commentato la notizia dell’incontro tra Di Maio e Draghi. Queste le parole della leader di Fratelli d’Italia a ‘Adnkronos’: “Di Maio incontra Draghi e manda a dire a Conte ‘Giuseppe stai sereno’. È avvilente assistere a giochi di palazzo mentre gli italiani affogano. Fratelli d’Italia non ne farà parte”.

Incontro Di Maio-Draghi: le altre reazioni

Reazioni all’incontro Di Maio-Draghi sono arrivate anche in casa Lega. Claudio Borghi, presidente leghista della Commissione Bilancio della Camera, ha dichiarato all”Adnkronos’: “Non mi sembra una cosa particolarmente straordinaria. Il Quirinale in ballo? Che il M5S possa appoggiare Draghi per il Colle mi sembra strano, ma hanno fatto tante di quelle giravolte che tutto è possibile”.

Sempre all’Adnkronos’, Carlo Calenda ha commentato: “Non credo che al momento, purtroppo, ci sia la necessaria consapevolezza tra le forze politiche e nel Paese. Arriverà fra qualche mese con la crisi sociale e finanziaria”.

E Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, su ‘Twitter’ ha scritto: “È un bene che Di Maio abbia incontrato Draghi. Lo sapevamo. Peccato che arrivati alla tabellina del 4 Giggino ‘s’è addormuto’. Ed è ancora lì che dorme, col pallottoliere in mano”.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-07-2020 07:16

Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici Fonte foto: Ansa
Dalla mascherina tricolore alla visiera: i look dei politici
,,,,,,,