,,

Quanto guadagna Roberto Mancini come ct dell'Italia: il contratto fino al 2026 e le voci sulle dimissioni

Il ct dell'Italia, Roberto Mancini, è finito sul banco degli imputati dopo l'incredibile ko con la Macedonia: quanto guadagna con la Nazionale

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Adesso, cosa succederà? Sul banco degli imputati per la mancata qualificazione dell’Italia a Qatar 2022 ci sono il presidente della Figc, Gabriele Gravina, e il ct della Nazionale, Roberto Mancini. Il primo ha annunciato che non si dimetterà, mentre sul secondo regna l’incertezza. Ecco quanto dura il suo contratto e quanto guadagna.

Roberto Mancini verso le dimissioni? Le parole di Gravina

Ai microfoni della Rai, il presidente Gabriele Gravina ha annunciato che non si dimetterà dalla carica che ricopre in Figc.

Sul futuro del ct, Roberto Mancini, ha spiegato che “mi auguro continui, ha un impegno per un progetto e spero smaltisca le scorie di questa eliminazione. Ritroveremo le energie. Si va avanti, a testa alta“.

Roberto Mancini e il flop con la Macedonia: le sue parole sul futuro

Più duro, almeno con se stesso, Roberto Mancini. Il ct, in conferenza stampa, ha dichiarato che “l’allenatore è il primo responsabile“.

gravina manciniFonte foto: ANSA
Da sinistra a destra: il premier Mario Draghi, Gabriele Gravina, Giorgio Chiellini e Roberto Mancini dopo la vittoria dell’Europeo 2021

“Come questa estate è stata la più bella gioia – riferendosi alla vittoria di Euro 2021 a Wembley -, ora arriva la più grande delusione. Non è semplice pensare ad altro, mi dispiace molto per i ragazzi: a loro voglio molto più bene stasera che a luglio, il dispiacere è davvero grande per loro. Non se lo meritavano, ma questo è il calcio”, ha aggiunto.

E sul futuro: “Non è così semplice pensare e rispondere, vediamo nei prossimi giorni…  è difficile dire qualcosa in questo momento, non saprei cosa dire”.

Il contratto di Roberto Mancini: quanto dura e quanto guadagna

Roberto Mancini è alla guida della Nazionale da diversi anni.

È diventato ct dopo la mancata qualificazione a Russia 2018 dell’Italia di Ventura.

Nel 2021, l’attuale allenatore azzurro ha rinnovato il contratto fino a giugno 2026: 40 milioni di euro lordi in 5 anni, 4 milioni di euro netti a stagione, il doppio rispetto al primo contratto firmato con la Figc.

A questa cifra vanno aggiunti i premi per lui e per lo staff, tra cui Gianluca Vialli.

Mancini si è accordato con noi per una cifra largamente inferiore a quella che avrebbe potuto guadagnare in un club“, aveva detto Gravina dopo la firma del rinnovo.

Ora bisognerà capire se il Mancini deciderà di onorare il contratto fino alla fine, o se invece opterà per le dimissioni dopo la partita di martedì 29 marzo, contro la Turchia.

Tra i possibili sostituti ci sarebbe Fabio Cannavaro, capitano della Nazionale che ha trionfato nel 2006 in Germania.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

mancini Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,