,,

Polignano, arrestato il sindaco Domenico Vitto: di cosa è accusato e di quale partito è

La Guardia di Finanza ha arrestato una parte della giunta del Comune di Polignano, compreso il sindaco Domenico Vitto: di che partito è

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Domenico Vitto, presidente dell’Anci Puglia, figura tra le persone arrestate dalla Guardia di Finanza giovedì 21 aprile, nell’ambito di una indagine su presunti appalti truccati. Le fiamme gialle hanno eseguito in tutto 10 misure cautelari, tra arresti e interdizioni, nei confronti di tecnici e amministratori del Comune di Polignano, in provincia di Bari. Il sindaco Vitto è agli arresti domiciliari. L’indagine è coordinata dal pm Michele Ruggiero. Cosa sappiamo fino ad ora.

Polignano a Mare, arrestato il sindaco Domenico Vitto nell’operazione “Amici miei”

L’operazione, condotta dalla Guardia di Finanza di Monopoli, è stata ribattezzata ‘Amici miei’.

Le 10 misure cautelari emesse, tra domiciliari e interdittive, coinvolgono 5 aziende e 5 pubblici ufficiali, tra tecnici e amministratori. Domenico Vitto, sindaco di Polingnano, è agli arresti domiciliari.

Si ipotizzano vari reati:

  • contro la Pubblica amministrazione;
  • contro la fede pubblica;
  • turbativa d’asta.

sindaco polignano arrestato domenico vittoFonte foto: Facebook
Domenico Vitto, sindaco di Polignano a Mare (Bari)

Polingnano a Mare, di cosa è accusato il sindaco Domenico Vitto

Domenico Vitto, nello specifico, è accusato del reato di turbativa d’asta e del reato in concorso in falso ideologico. I fatti contestati sono relativi al periodo 2018-2021.

Tra gli indagati c’è anche Salvatore Colella, il vicesindaco con delega ai lavori pubblici, insieme ai dirigenti e funzionari comunali Nicola Cicala, Pasquale Teofilo e Raffaele Lassandro, secondo quanto riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno.

A diversi imprenditori sono invece state notificate misure interdittive, che consistono nel divieto di contrarre con la Pubblica amministrazione.

Si tratta di: Nicola Narracci, Hibro Hibroj, Sergio Giazzi, Vito Dentico e Vito Lo Franco.

L’ordinanza (623 pagine) è stata firmata dal gip del Tribunale di Bari, Angelo Salerno.

Secondo l’accusa, Vitto avrebbe aiutato a truccare l’appalto per i lavori per il rifacimento di largo Gelso e del lungomare Domenico Modugno, affidati a Hibroj (definito “suo sostenitore politico”) scegliendo personalmente il presidente della commissione di gara.

Chi è Domenico Vitto, sindaco di Polignano, e di che partito è

Domenico Vitto ha 52 anni, è un esponente del Partito democratico al secondo mandato come sindaco. Inoltre, è presidente dell’Anci pugliese: prima della notifica delle indagini era vicino all’ingresso nel cda di Aeroporti di Puglia.

Eletto una prima volta nel 2012, è stato rieletto sindaco di Polignano a Mare nel 2017. Vitto (il cui titolo di studio è la licenza di scuola media superiore), è stato supportato da:

  • Verdi Ecologisti e Reti Liste Civiche;
  • Lista Civica: Vitto per Polignano e Emiliano;
  • Sinistra: Per Polignano;
  • Lista Civica: Id Iniziativa Democratica;
  • Partito Democratico.

domenico-vitto Fonte foto: Facebook

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,