,,

Maltempo Verona, Berizzi sui social: "È il karma". Ira di Salvini

Paolo Berizzi, giornalista di Repubblica, sul maltempo a Verona: "Nazifascisti e razzisti riflettano sul significato del karma". Ira di Salvini

“Sono vicino a Verona e ai veronesi per il nubifragio che ha messo in ginocchio la città. I loro concittadini nazifascisti e razzisti che da anni fomentano odio contro i più deboli e augurano disgrazie a stranieri, negri, gay, ebrei, terroni, riflettano sul significato del karma“. Questo il tweet di Paolo Berizzi, giornalista di Repubblica, dedicato al maltempo che ha travolto ieri la città di Verona.

Maltempo Verona, la risposta di Salvini a Berizzi

Il tweet è stato commentato e rilanciato decine di volte, tanto da attirare l’attenzione di Matteo Salvini.

Il leader della Lega ha citato le parole di Berizzi, commentando così: “Questo sarebbe un ‘giornalista’ e scriverebbe su Repubblica. Che orrore, quanto odio. Mancava scrivesse #colpadisalvini… Il suo commento è talmente stupido da non meritare commenti, semmai pena, tristezza e compassione“.

Salvini ha poi aggiunto: “Un abbraccio ai Veronesi e a tutti gli Italiani colpiti da disastri e maltempo, nel giorno dell’anniversario del terremoto che sconvolse Amatrice e tante altre città d’Italia il 24 agosto 2016, uccidendo centinaia di innocenti”.

Maltempo Verona, Fontana contro Berizzi

Sul tema è intervenuto anche il vicesegretario federale della Lega, Lorenzo Fontana, che su Facebook ha postato il tweet di Paolo Berizzi.

“Costui non mi pare diverso da coloro che disprezza – ha commentato Fontana -. Con queste frasi fomenta odio, alimenta pregiudizi, strumentalizza disgrazie. Ma definendosi di ‘sinistra’ e sostenendo la grancassa ‘politicamente corretta’ non verrà perseguito dai magistrati né allontanato dal posto di lavoro. Ma anzi sarà probabilmente elogiato. Questo è il sintomo di un regime ogni giorno meno sopportabile. Forza Verona”.

VirgilioNotizie | 24-08-2020 11:25

maltempo-verona-berizzi-giornalista-repubblica-twitter-salvini Fonte foto: Ansa
,,,,,,,