,,

Il video del discorso del fratello di Vanessa Ballan al funerale: "Un gesto può salvare un'esistenza"

Il fratello di Vanessa Ballan ha ricordato la sorella durante il funerale: il messaggio d'amore e l'invito a non girarsi dall'altra parte

Pubblicato il:

Sono parole piene di amore saggezza, quelle pronunciate dal fratello di Vanessa Ballan al funerale della sorella. Nicola, questo il nome – lo stesso del compagno Scapinello – ha ricordato Vanessa raccontando brevemente la sua vita per poi fare un appello per scuotere le coscienze dei presenti dopo il brutale femminicidio.

I funerali di Vanessa Ballan si sono tenuti presso il Duomo di Castelfranco Veneto venerdì 29 dicembre e hanno visto la partecipazione di tutti i sindaci della Castellana e del presidente della Regione Veneto Luca Zaia. Nicola Ballan ha descritto la sorella come una persona capace di affrontare  tutto “con il sorriso sul viso” e per questo era capace di trasmettere a tutti “serenità e gioia”. Un sorriso che le è stato spento il 19 dicembre nella sua abitazione di Riese Pio X (Treviso). Per il suo omicidio è stato arrestato Bujar Fandaj, operaio di origini kosovare di 40 anni.

Quindi, Nicola fa un appello: “Vorrei che Vanessa fosse molto di più di ciò che è stato detto o scritto”, e invita i presenti “ad essere accorti” aprendosi al prossimo senza girarsi dall’altra parte. Infine: “Una parola in più può fare la differenza, la vicinanza può guarire. Un gesto può cambiare e salvare l’esistenza di qualcuno”.

fratello-vanessa-ballan-funerale Fonte foto: Facebook / ANSA
,,,,,,,,