,,

Morte Bordin, Sgarbi all'attacco: polemica col Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle ha espresso cordoglio per la morte di Massimo Bordin, ma Vittorio Sgarbi non ci sta e apre la polemica

La morte di Massimo Bordin, storico direttore di Radio Radicale conosciutissimo per la sua rassegna stampa mattutina, è stata commentata anche in Aula alla Camera dei Deputati.

Vittorio Sgarbi, deputato del Gruppo Misto, ha preso la parola per condividere il suo pensiero sulla morte di Massimo Bordin, lanciando un attacco al Movimento 5 Stelle:

«Si vergognino di piangere adesso contro quello che hanno voluto chiudere. C’è un limite all’indecenza. Quelli che oggi piangono Bordin hanno chiuso Radio Radicale. O la riaprono oppure non ha senso il loro pianto verso uno che hanno umiliato. Una cosa come questa indigna. L’unico modo per commemorare Bordin è non chiudere Radio Radicale. Si vergognino.»

Alla Camera dei Deputati, per il Movimento 5 Stelle, aveva preso la parola Cosimo Adelizzi. Questo il suo commento sulla morte di Bordin a nome dell’intero gruppo:

«Ai parenti, agli amici e ai colleghi di Massimo Bordin va il più sentito cordoglio da parte di tutto il Movimento 5 Stelle.»

VirgilioNotizie | 17-04-2019 19:24

,,,,,,,