,,

Serena Bortone conduce da casa Oggi è un altro giorno. L'annuncio in diretta: cosa è successo

Oggi è un altro giorno, perché Serena Bortone conduce in collegamento da casa il talk pomeridiano di Rai1

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Serena Bortone ha aperto in collegamento da casa la puntata di oggi, 21 marzo 2022, di “Oggi è un altro giorno“, la popolare trasmissione del primo pomeriggio di Rai Uno. A spiegare perché conduce da casa il talk show è stata la stessa presentatrice, annunciando cosa è successo all’inizio della puntata.

Serena Bortone conduce da casa Oggi è un altro giorno

Perché Serena Bortone conduce da casa Oggi è un altro giorno? La conduttrice lo ha spiegato aprendo il talk show del pomeriggio di Rai 1 in collegamento da casa: teme di avere (nuovamente) il Covid.

Serena Bortone ha spiegato a inizio puntata di avere un po’ di febbre: “Ho fatto un tampone rapido ed è ed è uscita una leggera righina, quindi sto aspettando il molecolare”. In attesa del test sulla positività al coronavirus ha deciso di stare a casa.

Serena Bortone conduce da casa, in studio Pino Strabioli

Serena Bortone non è stata sostituita alla conduzione di “Oggi è un altro giorno”. Il suo posto in studio è stato preso da Pino Strabioli, ospite abituale del programma di Rai Uno, ma a guidare il programma è stata comunque la conduttrice.

Apparsa in buone condizioni e sorridente, Serena Bortone ha presentato la puntata di oggi da casa, conducendo senza particolari problemi l’intervista all’ospite principale di oggi, Michele Zarrillo.

Serena Bortone conduce da casa Oggi è un altro giorno. L'annuncio in diretta: cosa è successo

Serena Bortone positiva al Covid

Serena Bortone aveva già avuto il Covid, come ha raccontato lei stessa: “Ho già fatto il Covid a gennaio scorso, ho fatto due vaccini, ma non ci facciamo mancare nulla”.

Anche in quella occasione aveva condotto “Oggi è un altro giorno” in collegamento da casa. Ora la stessa situazione si presenta di nuovo.

Serena Bortone Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,