,,

Brutale pestaggio del branco, in 5 contro un 22enne a Savona

Ancora violenza di gruppo su un giovane, pestato dal branco per un crimine mai commesso

Cinque italiani tra i 22 e i 33 anni sono stati arrestati dai Carabinieri di Savona con l’accusa di sequestro di persona e lesioni aggravate. Avrebbero pestato un 22enne, accusandolo di aver rubato una borsetta a un’anziana, fatto poi risultato completamente inventato. La vicenda, emersa solo ora, risale al primo giugno. Ne dà notizia l’Ansa.

L’aggressione del branco è durata quasi un’ora. Uno dei cinque arrestati avrebbe fermato il giovane vicino alla stazione di Savona, trascinandolo per i capelli fino a una via vicina, per percuoterlo e minacciarlo con un coltello.

Dopo lo avrebbe trascinato in un parco della zona, dove si trovavano gli altri quattro aggressori. Lì, riporta l’Ansa, il giovane avrebbe ricevuto calci alla testa anche dopo essere rimasto a terra, inerme, fino allo svenimento.

Il giovane è stato ricoverato in ospedale e poi dimesso dopo alcuni giorni con 30 giorni di prognosi, riportando gravi lesioni e una frattura allo zigomo. La vicenda ricorda da vicino, ma con un esito differente, l’omicidio di Colleferro. Willy è stato ucciso dai suoi aggressori, e su quel branco sono ancora in corso le indagini.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-09-2020 13:38

carabinieri-savona Fonte foto: Ansa
,,,,,,,