,,

Pillola anti Covid uccide il virus in tre giorni: con la nuova scoperta su Molnupiravir si volta pagina

Entro tre giorni la pillola anti Covid della Merck è in grado di sconfiggere il Covid: risultati promettenti da uno studio

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Nuova arma contro il Covid: la pillola Molnupiravir, prodotta da Merck, è in grado di eliminare il coronavirus a tre giorni dall’inizio della terapia. Questo il risultato di un nuovo studio pubblicato sul New England Journal of Medicine.

Cos’è e come funziona Molnupiravir, la pillola anti Covid

Stando a quanto riportato sul sito ufficiale dall’Aifa, Agenzia italiana del farmaco, la pillola anti Covid è un antivirale orale che riduce la capacità del virus di replicarsi nell’organismo, “aumentando il numero di mutazioni del materiale genetico (RNA) del virus, in modo da renderlo incapace di replicarsi”.

Il nome commerciale del farmaco è Lagevrio e si tratta di un antivirale orale sviluppato da Merck Sharp & Dohme in collaborazione con Ridgeback Biotherapeutics.

Il medicinale ha ottenuto l’autorizzazione da parte della Food and Drug Administration (FDA) statunitense ed è autorizzato anche per l’uso nel Regno Unito, in Australia e in Giappone e in altre 12 giurisdizioni.

Nuova scoperta sulla pillola anti Covid: entro tre giorni elimina il Covid

Il farmaco antivirale anti Covid Molnupiravir, prodotto sotto il nome di Lagevrio, potrebbe essere in grado di eliminare Sars-CoV2 entro tre giorni dall’inizio della terapia.

Il nuovo studio sulla pillola anti Covid è stato pubblicato sul New England Journal of Medicine. Condotto dagli scienziati della società farmaceutica Merck Sharp & Dohme (MSD), guidati da Julie Strizki, ha coinvolto 188 partecipanti.

PillolaFonte foto: ANSA
Così si presenta la pillola anti Covid prodotta da Merck

Lo studio sulla pillola anti Covid: 800 milligrammi due volte al giorno

Gli esperti hanno condotto uno studio randomizzato di fase 2/3 usando il test PCR per determinare la carica virale nei tamponi nasofaringei dei partecipanti, 92 dei quali sono stati trattati con il Molnupiravir, mentre i restanti hanno ricevuto un placebo.

Secondo quanto emerge dall’indagine, al terzo giorno di trattamento nessuno dei soggetti associati al farmaco mostrava segni di infezione, a fronte del 21,8% del campione a cui era stato somministrato il placebo.

“Questa analisi conferma le osservazioni precedenti – hanno commentato gli autori dello studio – e dimostra l’efficacia di Molnupiravir in un ciclo di trattamento di cinque giorni con 800 milligrammi due volte al giorno. Il nostro lavoro indica che il farmaco può essere impiegato in sicurezza nella terapia di Covid-19″.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

Pillola anti Covid uccide il virus in tre giorni: con la nuova scoperta su Molnupiravir cambia tutto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,