,,

Perde il controllo della sua moto e muore 25enne tra Corato e Altamura: lutto cittadino a Cassano delle Murge

Il Comune di Cassano delle Murge ha proclamato il lutto cittadino per i funerali del concittadino 25enne morto tragicamente a bordo della sua moto

Pubblicato il:

Muore travolto dalla moto che stava guidando. Il tragico incidente si è verificato nel pomeriggio di sabato 27 gennaio in provincia di Bari. A perdere la vita è stato un motociclista di 25 anni, Samuele Surrente, originario di Cassano delle Murge. Il Comune pugliese ha proclamato il lutto cittadino per domani in occasione dei funerali del giovane.

L’incidente mortale tra Corato e Altamura

L’incidente mortale si è consumato nel pomeriggio del 27 gennaio lungo la strada che collega il Comune di Corato a quello di Altamura, in provincia di Bari.

La vittima, il 25enne Samuele Surrente, avrebbe perso il controllo della sua moto per poi essere travolto dallo stesso mezzo che stava guidando perdendo la vita.

Cassano delle Murge, in provincia di BariFonte foto: Tuttocittà.it
Cassano delle Murge, il Comune in provincia di Bari di cui era originario il 25enne deceduto

Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, anche grazie alle testimonianze raccolte, la ruota posteriore della moto avrebbe perso aderenza all’asfalto.

Il lutto cittadino in segno di vicinanza alla famiglia

I funerali del giovane motociclista si svolgeranno nel pomeriggio di domani – lunedì 29 gennaio – a Cassano delle Murge, la sua città d’origine. Le esequie saranno celebrate alle 15.30 nella parrocchia SS. Maria Assunta.

Per l’occasione, il sindaco Davide Del Re, ha proclamato il lutto cittadino “preso atto della profonda e straordinaria emozione suscitata in tutta la cittadinanza dal luttuoso evento”, si legge sulla pagina Facebook del Comune.

Per queste ragioni, spiega il primo cittadino si è “ritenuto opportuno e doveroso, interpretando il comune sentimento della popolazione, proclamare il lutto cittadino, in segno di cordoglio e di partecipazione al dolore e al fine di consentire iniziative o partecipazione alla cerimonia funebre”.

In particolare, si invitano i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali, produttive e i titolari di attività private di ogni genere a “manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, durante il corso della cerimonia funebre, cioè dalle ore 15.30 sino alla conclusione del rito funebre e la propria partecipazione e vicinanza ai familiari colpiti”.

La scia di sangue sulle strade italiane

Il tragico incidente avvenuto nel Barese non è che uno degli ultimi che ogni giorno si consumano sulle strade italiane.

Nella serata di sabato un altro sinistro mortale si è verificato in provincia di Avellino e per l’esattezza a Pratola Serra dove una donna di 62 anni è morta dopo aver sbandato con la sua auto ed essersi schiantata contro un muro che delimita la carreggiata della strada statale che stava percorrendo.

In tutto il 2023 gli incidenti mortali sono stati 449 per un totale di 495 morti. Si tratta, tuttavia, di numeri al ribasso rispetto all’anno precedente: nel 2022, infatti, i sinistri mortali sono stati 521.

TAG:

motociclista-25-anni-morto-cassano-delle-murge Fonte foto: istockphoto

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,