,,

Covid in Italia, "c'è una buona notizia": parla Sebastiani

Secondo il matematico del Cnr Giovanni Sebastiani c'è una "buona notizia" sull'emergenza Covid in Italia

Nonostante l’aumento dei contagi e delle vittime legate al Covid registrato nell’ultimo bollettino, c’è una “buona notizia” per quanto riguarda l’emergenza coronavirus in Italia. A dirlo, nel corso di un intervento a ‘Open’, è stato il matematico del Cnr Giovanni Sebastiani.

Queste le sue parole: “C’è una buona notizia: entro questa settimana il Paese raggiungerà il picco dell’ondata“.

Covid e terapie intensive: il punto di Sebastiani

Per quanto riguarda l’occupazione dei reparti di terapia intensiva in Italia, il matematico del Cnr ha spiegato: “Stiamo assistendo ancora a una fase di crescita dei dati che, a livello nazionale, è esponenziale sia per i letti già occupati ma anche per i nuovi ingressi”.

Ancora Sebastiani: “C’è una grande eterogeneità nel Paese, perché abbiamo situazioni in cui stiamo raggiungendo il picco massimo di stress dei reparti. Mi riferisco a regioni come la Lombardia, l’Abruzzo e la Campania”.

Varianti Covid: Sebastiani fa chiarezza

L’esperto ha fatto chiarezza anche sull’impatto delle varianti Covid sulla curva epidemiologica: “La variante inglese ha maggiore diffusione. Servirebbe uno studio sistematico per fare una mappatura e riuscire a capire dove intervenire. Se c’è una zona dove è prevalente la variante inglese allora si agirà in modo diverso rispetto ad altri territori».

VirgilioNotizie | 11-03-2021 22:37

Covid-19, il bollettino di oggi 12 aprile 2021 Fonte foto: ANSA
Covid-19, il bollettino di oggi 12 aprile 2021
,,,,,,,