,,

Covid, ipotesi nuovo lockdown della scuola: parla Azzolina

La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha fatto un primo bilancio a due giorni dalla riapertura delle scuole

“Mi sento di escludere un nuovo lockdown generalizzato della scuola: non siamo più quelli di marzo, abbiamo lavorato, le conoscenze scientifiche si stanno evolvendo. I protocolli servono ad isolare i positivi ma ci auguriamo che un lockdown della scuola non sia più pensabile”. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina intervenendo a ‘Carta Bianca’ su Raitre.

“Il bilancio dopo l’apertura delle scuole – ha affermato – è positivo, siamo molto soddisfatti; è un anno complesso ma la preoccupazione e le ansie si sono trasformate in grande emozione. Anche io mi sono emozionata, ho rivissuto le ultime settimane, ho ripensato al periodo del lockdown e al lavoro fatto in questi mesi. Senza l’istruzione muore il paese”.

Riguardo all’attuale mancanza di personale docente, la ministra ha spiegato che “ora per ora stiamo nominando i supplenti: solo oggi sono 25 mila quelli nominati, sinora ne abbiamo nominati 70 mila, domani ci saranno altre convocazioni, per il 24 avremo i docenti in cattedra”.

“In passato i supplenti arrivavano a ottobre in classe, con graduatorie cartacee. Una parte di questa procedura ora è digitalizzata: sono giunte 1 milione e 900 mila domande”, ha sottolineato Azzolina, assicurando anche che il concorso straordinario a ottobre si farà.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-09-2020 23:13

Conte nella nuova scuola di Norcia: le promesse fatte ai ragazzi Fonte foto: Ansa
Conte nella nuova scuola di Norcia: le promesse fatte ai ragazzi
,,,,,,,