,,

Coronavirus, svolta a Wuhan: 500 curati con plasma dei guariti

Il plasma raccolto dai pazienti positivi al Covid-19, ricco di anticorpi, si è dimostrato efficace in Cina

Sono oltre 500 le persone contagiate dal coronavirus a essere state curate con il plasma raccolto dai pazienti guariti. È accaduto, come riporta Ansa, a Wuhan, la città della regione Hubei in Cina Centrale, il primo focolaio di Covid-19. Lo hanno reso noto le autorità locali cinesi. Secondo la responsabile del Wuhan Blood Center, Wang Lan, il centro medico ha finora raccolto quasi 380.000 millilitri di plasma dal sangue di 1.101 persone guarite dal coronavirus.

Il plasma raccolto servirà per assistere i pazienti ancora in cura. Le sacche contenenti il prezioso plasma ricco di ancticorpi, ha spiegato Wang, sono destinate a 13 ospedali designati per accogliere i pazienti positivi al Covid-19 e sono state già inviate.

Secondo Yu Xuehua, il funzionario della Commissione sanitaria provinciale dello Hubei, nell’intera provincia le autorità sanitarie hanno raccolto il plasma di 1.627 persone guarite. In questo modo, saranno in grado di curare oltre 600 pazienti affetti da coronavirus.

Il plasma elaborato da quello raccolto dai pazienti guariti, infatti, a detta dei medici impegnati nella raccolta contiene un gran numero di anticorpi protettivi contro il nuovo coronavirus.

Un nuovo studio, intanto, ha tracciato le similitudini tra la situazione meteorologica di Wuhan e quella della Lombardia, con una teoria che lega la diffusione del coronavirus alle temperature registrate negli ultimi mesi.

VirgilioNotizie | 18-04-2020 15:46

Coronavirus, come è fatto: l'infezione in 3D delle cellule umane Fonte foto: Ansa
Coronavirus, come è fatto: l'infezione in 3D delle cellule umane
,,,,,,,