,,

Casamonica, condanne per 44: riconosciuta l'associazione mafiosa

La sentenza di condanna a carico di 44 imputati nel processo su capi e affiliati del clan dei Casamonica

Il clan Casamonica è una associazione mafiosa. Lo hanno stabilito i giudici della decima sezione penale del Tribunale di Roma al termine del processo di primo grado a carico di capi e affiliati dell’organizzazione criminale attiva nell’area est della Capitale. Ne dà notizia l’Ansa.

La sentenza, arrivata dopo sette ore di camera di consiglio, prevede condanne per oltre 400 anni di carcere per 44 imputati. Oltre all’associazione mafiosa tra i reati contestati a vario titolo ci sono traffico di droga, estorsione, usura e detenzione illegale di armi.

Le condanne più pesanti riguardano i vertici del clan: 30 anni per Domenico Casamonica, 20 anni e 6 mesi per Giuseppe Casamonica, 12 anni e 9 mesi a Luciano Casamonica, 25 anni e 9 mesi per Salvatore Casamonica, 23 anni e 8 mesi a Pasquale Casamonica e 19 anni per Massimiliano Casamonica.

Per tutti i pm Musarò e Luciani avevano chiesto una condanna a 30 anni di carcere.

Nell’ambito della stessa inchiesta, altri quattordici esponenti del clan rom romano erano stati condannati al termine del processo con rito abbreviato a fine 2019.

Al processo sul clan della Romanina, durato due anni, si è arrivati dopo gli arresti compiuti dai carabinieri nell’ambito dell’indagine “Gramigna”, coordinata dal procuratore di Roma Michele Prestipino e dai sostituti procuratori Musarò e Luciani. Indagini che avevano svelato l’ascesa, le attività criminali e la struttura della famiglia.

VirgilioNotizie | 20-09-2021 20:32

Roma: Casamonica, al via le demolizioni delle villette abusive Fonte foto: ANSA
Roma: Casamonica, al via le demolizioni delle villette abusive
,,,,,,,