,,

Treno deragliato, la chiamata d'allarme di uno dei passeggeri

Pochi attimi dopo l'incidente l'uomo, sconvolto, ha chiamato il 112 dando tutti i dettagli per ricevere soccorso

Proseguono le indagini per accertare le cause del deragliamento del treno Frecciarossa nel Lodigiano avvenuto all’alba, il bilancio fin qui accertato è di due vittime e 31 feriti. L’incidente, avvenuto alle 5.35 all’altezza di Ospedaletto Lodigiano, nei pressi della stazione di Livraga, ha causato forti rallentamenti sulla tratta interessata.

A lanciare l’allarme dopo la tragedia è stato uno dei passeggeri del Frecciarossa 1000 che ha chiamato il 112. L’uomo, nell’audio pubblicato da Adnkronos, ha chiesto l’immediato soccorso: “Carabinieri, abbiamo deragliato col treno partito alle 5.10 da Milano, non so dove siamo, abbiamo lasciato da poco Rogoredo”.

“Il treno è deragliato, stiamo uscendo dal treno però ci sono feriti, correte, venite subito” le parole del passeggero. Dall’altro lato della cornetta il militare dell’Arma ha poi chiesto maggiori informazioni sul treno e sulla posizione.

“Siamo a Livraga, venite subito è un incidente grossissimo“, ha concluso l’uomo in stato di choc.

VIRGILIO NOTIZIE | 06-02-2020 20:27

Treno deraglia nel Lodigiano: due morti. Le immagini Fonte foto: Ansa
Treno deraglia nel Lodigiano: due morti. Le immagini
,,,,,,,