,,

Milano, uomo in carrozzina attacca i passanti in piazza Duomo

L'uomo è un pugliese di 55 anni con dei precedenti penali, con una lesione alla spina dorsale

A Milano, un uomo affetto da disabilità è stato denunciato, arrestato e condannato molteplici volte per le aggressioni ai danni dei passanti, tornando puntualmente in libertà per via della sua condizione. Secondo quanto riporta Il Corriere, l’uomo si aggira in sedia a rotelle fra Duomo e Cordusio, nel centro della città, insultando e picchiando i passanti con un bastone.

L’uomo è un pugliese di 55 anni con dei precedenti penali; la prima condanna nel 1993 per rapina, poi per porto abusivo di armi, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il procuratore aggiunto Maria Teresa Mannella e il sostituto Michela Benedetta Boldrini lo definiscono un soggetto dalla “spiccata attitudine a delinquere” e “grandemente proclive alla violenza”, riporta Il Corriere.

L’uomo è un senzatetto che dorme nei dintorni di piazza Duomo; gira in carrozzina a causa di una lesione alla spina dorsale. Ma è proprio a causa della sua condizione di salute che riesce a raggirare la legge, aggredendo le persone senza farsi scrupoli. Il Corriere riporta che il 3 marzo dell’anno scorso ha fratturato il cranio a un turista arabo con un pezzo staccato dalla sedia a rotelle; un mese prima un’altra sua vittima è stata un vigile urbano, a cui ha rotto il naso. Le ultime aggressioni risalgono allo scorso febbraio, quando ha minacciato con un coltello una ragazza.

VirgilioNotizie | 25-05-2019 09:27

disabile-milano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,