,,

Sergio Sylvestre torna sull'inno sbagliato: "Polemiche inutili"

Il cantante torna sulla sua esibizione sbagliata dell'inno di Mameli: "Fiero di me, polemiche inutili"

Quei secondi di incertezza gli sono stati fatali. Ma non ha rimpianti, a mente fredda, Sergio Sylvestre. Il cantante italo-americano è stato travolto dalle polemiche per aver sbagliato a cantare l’inno di Mameli prima della finale di Coppa Italia di calcio tra Juventus e Napoli di un paio di settimane fa. Tornando sull’argomento ha detto “sono fiero di me“.

L’inno della polemica. Era il 17 giugno scorso quando il cantante italiano di adozione ma nato a Los Angeles si è bloccato per qualche istante prima di riprendere a cantare durante la sua esibizione dell’inno di Mameli prima della finale di Coppa Italia in Olimpico di Roma vuoto a causa delle restrizioni per il coronavirus. Il tutto in diretta Rai. A far discutere anche la sua scelta di chiudere l’esibizione alzando il pugno come tributo al movimento Black Lives Matter.

Quel silenzio surreale di uno stadio vuoto e l’importanza di dover cantare l’inno di un Paese che amo e che mi accolto con amore mi ha fatto emozionare tantissimo” ha detto Sylvestre in un video messaggio mandato in onda in occasione dell’ultima puntata di Verissimo andata in onda su Canale 5. E ancora il cantante uscito dall’accademia di Amici di Maria de Filippi qualche anni fa ha aggiunto: “La mia emozione ha attirato tante polemiche inutili; sono felice perché ho ricevuto diversi messaggi di colleghi e fan e sono fiero di quello che ho fatto”.

Tra i tanti attacchi sui social subiti già nelle prime ore di quella serata anche quello di Matteo Salvini: “Sbaglia l’Inno e saluta col pugno chiuso! Ma dove l’hanno trovato? Povera Italia!”.  Col passare dei giorni però sono arrivati anche i difensori di Sylvestre. Molti suoi colleghi infatti si sono scagliati contro i critici e gli haters di Sylvestre, da Fedez ad Alessandra Amoroso passando per Elodie ed Emma.

VirgilioNotizie | 28-06-2020 08:47

Soccer: Italian Cup;Napoli-Juventus Fonte foto: Ansa
,,,,,,,