,,

Sylvestre e l'inno sbagliato: solidarietà da Emma, Elodie e Fedez

Il mondo della musica si schiera in difesa del cantante che ha sbagliato l'inno di Mameli prima della finale di Coppa Italia ricevendo migliaia di critiche sui social

Il mondo della musica ne “canta quattro” ai denigratori di Sergio Sylvestre. Non si placano le polemiche per la perfomance non riuscita del cantante uscito da Amici che l’altra sera in un Olimpico vuoto ha avuto una defaiance cantando l’inno di Memeli prima della finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli. Dopo le critiche sono arrivati i colleghi a dar manforte a Sylvestre sui sociual.

I fatti sono oramai sulla bocca e sulle bacheche di tutti. Il cantante Sergio Sylvestre, italiano di adozione ma nato a Los Angeles, come ha confessato lui ieri, a causa della forte emozione, ha dimenticato una parte dell’inno d’Italia bloccandosi anche per qualche istante prima di riprendere a cantare. Il tutto in diretta Rai. A far discutere anche la sua scelta di chiudere l’esibizione alzando il pugno come tributo al movimento Black Lives Matter.

Già nei minuti successivi, con la finale di Coppa Italia Juventus-Napoli in pieno svolgimento, la defaiance di Sylvestre era finita in trend topic sui social. Tantissime le critiche al cantante uscito fuori dal programma di Amici di Maria de Filippi. Anche Matteo Salvini ha pubblicato sui social il video della performance “sbagliata” del cantante scrivendo: “Sbaglia l’Inno e saluta col pugno chiuso! Ma dove l’hanno trovato? Povera Italia!”.

I cantanti stanno con Sylvestre. Ma nelle ultime ore sono arrivati anche i difensori di Sylvestre. Che poi sono i suoi colleghi. Da Fedez che pubblica una storia in cui sostiene l’amico ad Alessandra Amoroso che sempre su Instagram scrive un messaggio rivolto al cantante: “Ti voglio bene e quando ti emozioni rendi tutto speciale…”

Emma Marrone ha voluto mostrare la sua solidarietà con un post su Twitter in cui dice: “È meglio stare zitti e sembrare stupidi che twittare insulti e togliere ogni dubbio. Un bacio enorme a Sergio Sylvestre! Sei una roccia”.

E ancora Elodie, pure lei nelle sue storie di Instagram ha dichiarato la sua rabbia: “Siete delle bestie, che rabbia. Sono schifata. Leggere commenti razzisti. Trovare l’occasione, perché questo è un trovare l’occasione. Sergio ha cantato l’Inno nazionale, era semplicemente emozionato. E voi lo avete offeso. Forse non ve lo meritavate neanche l’Inno nazionale cantato da Sergio. Sono schifata, mortificata, dispiaciuta. Fate del male gratuitamente, siete delle brutte persone, delle mer*e”.

VirgilioNotizie | 19-06-2020 15:26

Soccer: Italian Cup;Napoli-Juventus Fonte foto: Ansa
,,,,,,,