,,

Scontro ambulanza-tir con almeno 3 morti nell'incidente a Zoppola vicino Pordenone: coinvolta anche un'auto

Tragico incidente a Zoppola, in provincia di Pordenone: ambulanza si scontra con un tir, tre morti

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Terribile incidente stradale sulla Cimpello Sequals, nel comune di Zoppola, in provincia di Pordenone. Un’ambulanza e un tir si sono scontrati. Bilancio tragico: almeno 3 morti e 2 feriti.

Chi sono i tre morti nell’incidente a Zoppola

Secondo le primissime informazioni, nell’incidente, verificatosi martedì 2 gennaio 2024, sarebbero rimaste coinvolte 5 persone, 3 delle quali sono decedute.

A perdere la vita il conducente del mezzo pesante, adibito al trasporto ghiaia, oltre a un’operatrice della Croce Rossa e alla paziente dializzata, a bordo perché doveva essere trasferita.

incidente scontro morti pordenone zoppolaFonte foto: Tuttocittà.it
Il luogo dell’incidente vicino nel comune di Zoppola, vicino Pordenone

L’Ansa ha inoltre specificato che il camionista, un uomo di 52 anni, fosse al suo primo giorno di lavoro: a confermarlo sarebbe stato il titolare dell’azienda di autotrasporti che lo aveva ingaggiato.

Scontro tra ambulanza e tir vicino Pordenone: coinvolta anche una Bmw

L’emergenza è scattata intorno alle ore 14. Ancora da accertare le cause che hanno provocato il tragico scontro in cui è rimasto coinvolto anche un terzo mezzo, una automobile Bmw X5.

Il tir, a causa della carambola, si è ribaltato finendo in una scarpata: l’autista, stando a quanto riferito dall’Ansa, sarebbe morto sul colpo.

I soccorsi e i feriti

Gli infermieri della sala operativa hanno inviato sul posto l’equipaggio dell’automedica proveniente da Pordenone, il primo e secondo elisoccorso, nonché alcune ambulanze.

Nel punto in cui c’è stata la carambola si sono precipitate anche le forze dell’ordine e i vigili del fuoco.

I feriti sarebbero 2:

  • un collega dell’operatrice della Croce Rossa, trasportato in elisoccorso all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine e ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva;
  • il conducente dell’auto, trasportato in ambulanza all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone: non sarebbe in pericolo di vita.

Il sorpasso azzardato la possibile causa dello schianto

Secondo quanto riferito dall’Ansa, potrebbe essere stato un sorpasso azzardato in un tratto di carreggiata contrassegnato dalla linea continua la causa dell’incidente.

I carabinieri, coordinati dalla Procura di Pordenone, stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica.

Di certo c’è che la strada regionale 177 collega Pordenone a Sequals ed è un’arteria a scorrimento veloce priva di incroci e con soli tre svincoli: l’impatto è avvenuto a pochissime decine di metri da quello di Pordenone.

L’incidente drammatico a Ragusa

Poche ore prima dell’incidente avvenuto a Zoppola, c’è stata un’altra scia di sangue sulle strade italiane.

Nella serata di lunedì 1 gennaio un uomo è morto e altre 6 persone sono rimaste ferite a seguito di un violento incidente avvenuto sulla statale 194 Modica-Pozzallo.

A scontrarsi frontalmente una Opel Corsa, diretta a Modica, e una Fiat Tipo, che viaggiava verso Pozzallo.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, numerose ambulanze del 118, i carabinieri del nucleo radiomobile della Compagnia di Modica e la Polizia di Stato.

incidente-zoppola-morti-tre-ambulanza-compressed Fonte foto: ANSA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,