,,

Salvini e Di Maio, retroscena sull'incontro: la sfida a Conte

Tutti i retroscena sull'incontro a Palazzo Chigi tra i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio

Emergono i primi retroscena sul faccia a faccia tra i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, andato in scena a Palazzo Chigi nella giornata di ieri, giovedì 25 luglio.

All’incontro tra Salvini e Di Maio non ha preso parte il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e, da ambienti 5 Stelle, l’assenza è stata spiegata così al “Corriere della Sera”: “Ci sarà un motivo per cui Conte non è stato invitato, no? I veri capi del governo sono Di Maio e Salvini”.

Sempre ieri, a proposito delle tensioni con Salvini, Giuseppe Conte aveva dichiarato: “Che io possa andare in Parlamento a cercare una maggioranza alternativa quando invece, com’è ben chiaro a leggere, andrei in Parlamento per trasparenza nei confronti dei cittadini e per rispetto delle istituzioni, è una cosa assolutamente fantasiosa”.

Il faccia a faccia di Palazzo Chigi tra Salvini e Di Maio è descritto dal quotidiano come “non certo sereno” e “non certo risolutivo“. Durante il vertice, il leader della Lega ha chiesto nuovamente la “testa” del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli (difeso dal Movimento 5 Stelle), che si è rifiutato di firmare il via libera alla Tav.

In serata, poi, a distanza di poche ore dall’incontro tra i due vicepremier, la Camera dei Deputati ha approvato il Decreto Sicurezza Bis, ma Matteo Salvini è finito nuovamente sotto attacco del Movimento 5 Stelle. Doriana Sarli, deputata M5S, ha dichiarato: “Il decreto si inventa una nuova tipologia di reato, crea un nuovo reato: salvare le vite in mare. (…) Bisognerebbe che il ministro dell’Interno si andasse a sedere ai tavoli di concertazione internazionale. Se vuole ridiscutere il Regolamento di Dublino è lì che deve andare a battere i pugni sul tavolo, non prendendosela con la gente per mare”.

VirgilioNotizie | 26-07-2019 07:12

Salvini e Di Maio: retroscena dell'incontro e messaggio a Conte Fonte foto: Ansa
,,,,,,,