,,

Rapinava farmacie e supermercati a Milano con le forbici: arrestato 36enne, era appena stato scarcerato

Un uomo di 36 anni è stato arrestato subito dopo una rapina a Milano: colpiva le farmacie armato di forbici

Pubblicato il:

Preso il flagranza. Un pregiudicato di 36 anni che rapinava farmacie a Milano armato di forbici è stato arrestato mentre tentava un colpo in corso Lodi. La polizia lo ha fermato con la refurtiva. Era stato da poco scarcerato.

Arrestato dopo la rapina

Gli uomini della squadra mobile di Milano hanno arrestato un uomo marocchino di 36 anni colto in flagrante mentre commetteva una rapina in corso Lodi a Milano, presso l’esercizio commerciale PiùMe.

Stando a quanto riportato dall’agenzia di stampa ‘ANSA’, i poliziotti si sarebbero appostati fuori dal negozio dopo aver ricevuto diverse segnalazioni e aver individuato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine.

Milano rapina forbiciFonte foto: Milano rapina forbici
Scalo Romana, uno dei quartieri di Milano dove si trovavano gli esercizi commerciali rapinati

Il 36enne sarebbe entrato e avrebbe scavalcato il bancone, minacciando il commesso con un paio di forbici. Si sarebbe poi fatto aprire il registratore di cassa e avrebbe afferrato le banconote che conteneva, per un totale di circa 110 euro.

Il rapinatore era appena stato scarcerato

Subito dopo la rapina sono intervenuti i poliziotti che lo hanno arrestato. Il 36enne era stato scarcerato a ottobre. Era in carcere proprio per una condanna per rapina. Il nuovo arresto è invece avvenuto lo scorso martedì 19 dicembre.

Durante la rapina, l’uomo ha minacciato i presenti dicendo loro di non uscire, perché all’esterno del negozio li avrebbe attesi un complice che avrebbe sparato a ogni persona che tentava di scappare.

Le altre rapine che potrebbe aver commesso

La polizia ha cominciato a sorvegliare le farmacie e i negozi delle zone di Milano tra Mecenate e Scalo Romana, dopo che durante il mese di dicembre erano arrivate diverse segnalazioni di rapine con modalità simili tra loro.

Ora sono in corso accertamenti per verificare se il colpevole di tutte le rapine fosse il 36enne arrestato martedì. Il sospetto è che possa aver commesso almeno 5 altre rapine oltre a quella per cui è stato arrestato.

In particolare si tratterebbe dei colpi in piazza Geremia Bonomelli lunedì 4 e lunedì 18, in corso Lodi venerdì 15, in corso di Porta Romana giovedì 7 dicembre e nello stesso PiùMe in corso Lodi lunedì 11 dicembre.

polizia-milano Fonte foto: 123RF

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,