,,

Meloni e il tweet su Almirante "grande uomo": è bufera sui social

La leader di Fratelli d'Italia ha ricordato il fondatore del MSI a 32 anni dalla morte

Polemiche sui social per il post su Twitter di Giorgia Meloni in occasione dei 32 anni dalla morte di Giorgio Almirante, fondatore del Movimento Sociale Italiano. “Un grande uomo che non dimenticheremo mai”, un “patriota d’altri tempi”: così la leader di Fratelli d’Italia ha ricordato il politico, repubblichino e collaboratore dei nazisti.

Questo il tweet della Meloni: “Ci lasciava 32 anni fa Giorgio Almirante. Politico e patriota d’altri tempi stimato da amici e avversari. Amore per l’Italia, onestà, coerenza e coraggio sono valori che ha trasmesso alla destra italiana e che portiamo avanti ogni giorno. Un grande uomo che non dimenticheremo mai”.

Immediate le reazioni e i commenti sdegnati del popolo social. C’è chi ha ricordato che Almirante è stato uno dei firmatari del “Manifesto della razza” del 1938, il testo alla base delle leggi razziali fasciste, e ministro nella repubblica di Salò.

Chi ha scritto che “un fascista non poteva essere un patriota. È una contraddizione”.  Altri hanno riportato brani degli articoli scritti da Almirante per la rivista antisemita “La difesa della razza”.

Tra i commenti anche quello delle Sardine che, citando una delle frasi più note di Almirante, “Il razzismo ha da essere cibo di tutti e per tutti”, scrivono: “Così Giorgio Almirante, ricordato oggi da Giorgia Meloni come un ‘grande uomo’. A ognuno i suoi modelli”.

VIRGILIO NOTIZIE | 22-05-2020 21:43

giorgia-meloni-8 Fonte foto: Ansa
,,,,,,,