,,

Governo, ipotesi rimpasto: qual è la decisione del premier Conte

Il premier Giuseppe Conte ha smentito le voci di un possibile rimpasto di governo: cosa farà adesso

Con la fine della tornata elettorale e i nuovi equilibri politici delineati dalle Regionali e le comunali, all’orizzonte sembrava profilarsi l’ipotesi di un rimpasto di governo. A smentire definitivamente le voci, dopo le prime spiegazioni di Zingaretti, ci ha pensato il premier Giuseppe Conte.

“Sono contento della squadra di governo: soddisfatto perché è coesa, tutti i ministri hanno sin qui lavorato con grande impegno e coesione – ha detto Conte a margine di un evento a Roma -. Non mi sembra che il Pd ponga il tema del rimpasto ma pone un problema di rilancio dell’azione anche alla luce della sfida del Recovery. Io non avverto assolutamente l’esigenza di un rimpasto“. Ne dà notizia l’Ansa.

“I commentatori sino all’altro giorno mi descrivevano in bilico – ha aggiunto Conte parlando all’Adnkronos -, ma io non mi sono mai sentito in bilico. Oggi mi descrivono inamovibile, ma non mi sento inamovibile. Né in bilico, né inamovibile”.

“Il governo – ha poi spiegato Conte dettando la linea per i prossimi mesi – è chiamato ad attuare un progetto molto impegnativo, e deve avere la possibilità, il dovere e la responsabilità di portare i progetti a termine, e su questo deve essere giudicato”.

“Questo deve essere un Paese serio, deve ragionare in prospettiva – ha concluso il premier -. E se non saremo capaci, l’ho detto io per prima, se sprechiamo questa occasione irripetibile, il governo dovrà andare a casa, e io aggiungo con ignominia”.

VIRGILIO NOTIZIE | 23-09-2020 08:20

Referendum e Regionali 2020, da Salvini a Zingaretti: le reazioni Fonte foto: Ansa
Referendum e Regionali 2020, da Salvini a Zingaretti: le reazioni
,,,,,,,