,,

Giordano, frase shock sui ladri: polemica a Dritto e Rovescio

Il tema della sicurezza ha scatenato il dibattito nel programma di Del Debbio

Non solo l’intervista a Matteo Renzi. Non ha deluso le attese, come al solito, la puntata di Dritto e Rovescio andata in onda ieri in prima serata su Rete4. Nella trasmissione di Paolo del Debbio non sono mancate le polemiche e le baruffe in studio soprattutto quando si è parlato di sicurezza dei cittadini.

Ospite del programma, tra gli altri, anche il giornalista Mario Giordano, “collega” di Del Debbio a Rete4 con la trasmissione Fuori dal Coro. Giordano ha lanciato una provocazione abbastanza pesante sul tema dell’autodifesa della gente minacciata dalle rapine: “Penso che quando un criminale entra nella vita di persone tranquille, perda qualsiasi diritto per cui se muore è da considerarsi incidente sul lavoro e chi spara non deve essere indagato”.

Parole che hanno scatenato reazioni diverse: dapprima gli applausi del pubblico in studio ma anche il dissenso di alcuni degli altri ospiti. A cominciare dal deputato di Italia Viva, Gianfranco Librandi che ha attaccato: “Giordano dice che bisogna ammazzare tutti i ladri…“; il giornalista ha negato di aver detto una cosa del genere, poi Librandi ha continuato: “Forse sarebbe meglio invece che comprarsi una pistola, di prendere un dispositivo si sicurezza per chiamare i Carabinieri”.

A questa frase il pubblico ha reagito con un boato di disapprovazione mentre Giordano si è alzato, ha preso un pacco regalo sotto l’albero di Natale in studio e lo ha dato a Librandi dicendo: “Come Babbo Natale…

Il gesto di Giordano, ancor più della frase, ha scatenato l’ira del vignettista Vauro: “Non puoi trattare un argomento così delicato con queste pagliacciate, qui ci sono delle tragedie e tu ti alzi, prendi un regalo di Natale, ma smettila”. Giordano si è difeso: “La pagliacciata è dire alla gente di schiacciare il pulsante quando sono in pericolo e aspettare l’arrivo dei Carabinieri…”

Ha detto la sua anche l’esponente di Fratelli d’Italia, Giovanni Donzelli: “Oggi capita che se un poliziotto arresta un criminale e mentre lo arresta gli dice «Ti faccio passare un guaio» è il poliziotto passibile di denuncia per minaccia psicologica e così non può proprio funzionare”.

Si parla tanto di sicurezza e di autodifesa da ladri e criminali. Cosa ne pensi delle parole di Giordano? Vota qui il nostro sondaggio.

VIRGILIO NOTIZIE | 13-12-2019 10:07

SALVINI LANCIA BORGONZONI, ASSALTO ALLA CONQUISTA DELL'EMILIA Fonte foto: Ansa
,,,,,,,