,,

Eboli, podista scivola nel dirupo all'ultimo chilometro della gara: trovato morto dopo una notte di ricerche

Lo aspettavano al traguardo, ma l'uomo non è mai arrivato: è scivolato a un chilometro dall'arrivo ed è morto sul colpo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Si è conclusa in tragedia il Trial dei Monti Ebolitani. Un uomo di 47 anni, un podista esperto, ha infatti perso la vita dopo essere precipitato in un dirupo all’ultimo chilometro della gara. Il corpo dell’uomo, dato per disperso da ieri, è stato ritrovato nella mattinata di domenica 26 giugno dopo una lunga notte di ricerche.

Podista scivola nel dirupo, la tragedia

Come riferito dal Corriere della Sera la tragedia si è consumata al termine di una gara sui Monti Ebolitani. L’uomo rimasto vittima dell’incidente è un 47enne originario del Salernitano che non è mai riuscito a tagliare il traguardo.

A lanciare l’allarme è stato un amico, che prima di salire sul podio aveva denunciato la scomparsa del 47enne: “Sono molto preoccupato, il mio amico è molto più forte di me, avrebbe dovuto essere qui da un pezzo… E invece non c’è”. Da lì sono partite le ricerche che nelle mattina di domenica hanno portato alla tragica scoperta.

Il ritrovamento

Il cadavere dell’uomo è stato avvistato alla fine di un pendio, in località Ernice, in una zona in cui il regolamento dell’evento raccomandava prudenza. Si tratta infatti di un tratto di percorso che gli organizzatori avevano contrassegnato come “zona rossa”, un passaggio circa 1 km più suggestivo ma anche il più impegnativo di tutto il percorso in cui era stato dato il divieto di sorpassare.

Il podista sarebbe scivolato, mentre era all’ultimo chilometro, per un centinaio di metri ed è morto in seguito alla caduta. Il corpo è stato rinvenuto dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania insieme ai volontari del Soccorso Montano Dedalo di Giffoni Valle Piana.

ambulanza-1 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,