,,

Dzyuba rifiuta la Nazionale, la decisione del capitano della Russia: "Ho parenti in Ucraina"

Il no del capitano della Nazionale russa: "Ho parenti in Ucraina", poi il dietrofront

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Artem Dzyuba ha detto no alla Nazionale: il capitano della Russia ha chiesto di non essere convocato dal ct Valery Karpin per motivi familiari e ha quindi deciso di rinunciare allo stage di fine mese a causa della “situazione in Ucraina”, dove risiedono alcuni suoi parenti. Pubblicata dalla Federazione calcio, oggi denominata ‘RFU’, la notizia ha scosso la Russia per via delle implicazioni politiche oltre che sportive.

Il ct della Russia: “Dzyuba ha chiesto di non convocarlo”

“Domenica abbiamo parlato con Artem al telefono, ci ha assicurato che… vuole davvero giocare per la Nazionale. Ma…, per ora, a causa della difficile situazione in Ucraina, dove si trovano molti dei suoi parenti, si e’ scusato e ha chiesto di non convocarlo per il ritiro della Nazionale a causa di circostanze familiari. Abbiamo deciso di rimanere in contatto con lui e continueremo a seguire le sue prestazioni in campionato”, lo ha spiegato il commissario tecnico della Russia, Karpin.

Il 28 febbraio scorso, Fifa e Uefa hanno escluso i club russi e la Nazionale dalla partecipazione a tutte le competizioni internazionali che vengono organizzate da entrambi gli organismi che gestiscono rispettivamente il calcio nel mondo e in Europa.

DzyubaFonte foto: ANSA
Il capitano della Nazionale russa, Artem Dzyuba

Artem Dzyuba, il capitano della Nazionale russa: “Sono contro ogni guerra”

Artem Dzyuba, classe 1988, è il miglior marcatore nella storia dei campionati russi e il miglior realizzatore nella storia della Nazionale di calcio russa.  L’attaccante è stato di recente accusato pubblicamente da Vitaliy Mykolenko, terzino ucraino dell’Everton, di non prendere posizione sulla guerra.

“Sono contro ogni guerra. La guerra fa paura. Ma sono anche contro l’aggressività e l’odio umano che ogni giorno diventa sempre più preoccupante”, aveva replicato Dzyuba sui social.

La smentita di Dzyuba: “Non per questioni politiche”

Oggi è arrivata la smentita del rifiuto di partecipare al raduno della Nazionale: “Preferisco non partecipare non per questioni politiche: non voglio entrare nei dettagli. In questo periodo vorrei solo trascorrere del tempo con la mia famiglia. Mi sembra ci sia stato un malinteso: o Valery Karpin mi ha frainteso o le sue parole sono state interpretate male”.

Dzyuba rifiuta la Nazionale, la decisione del capitano della Russia: "Ho parenti in Ucraina" Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,