,,

Drogato con un caffè e derubato sul lungomare di Napoli: anziano 80enne finisce in ospedale

La dinamica: il ladro con camicia e zaino immortalato in una foto da un passante. Durissime le parole del consigliere regionale Borrelli

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

A Napoli un uomo sarebbe stato drogato con un caffè per poi essere derubato poco dopo.

È il contenuto di una denuncia presentata alle forze dell’ordine dal nipote della vittima e raccolta dal consigliere della Regione Campania Francesco Emilio Borrelli, di Europa Verde.

Droga un anziano con un caffè a Napoli, la dinamica: è successo sul lungomare all’altezza di via Caracciolo

Nel testo della denuncia si leggerebbe che, sul lungomare della città partenopea, all’altezza di via Caracciolo, un uomo di quasi 80 anni sarebbe stato derubato di quattro anelli d’oro dopo essere stato drogato con un caffè.

La bevanda gli sarebbe stata offerta da un uomo sulla cinquantina, che si sarebbe avvicinato all’anziano tentando di fare amicizia. La vittima si trovava in spiaggia per fare un bagno e rilassarsi. Poi la tranquilla giornata ha preso una piega inaspettata e ben più drammatica.

80enne derubato a Napoli, il ladro con camicia e zaino immortalato in foto da un passante

I due uomini sono stati immortalati mentre sembrano parlare in alcuni scatti di un passante, il quale intendeva fotografare il panorama, e la cui testimonianza si sarebbe aggiunta alla denuncia del nipote dell’ottantenne. Il ladro indossava uno zaino e una camicia.

La vittima si trova attualmente ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli.

La critica del consigliere di Europa Verde Borrelli: “La dice lunga sulla nostra situazione giudiziaria”

“Chiediamo alle forze dell’ordine di rintracciare al più presto quell’individuo che per rubare dell’oro rischia di ammazzare o comunque di causare un malore alle sue vittime”. È il commento di Borrelli.

“Ormai si ruba – continua il consigliere – e si delinque a ogni ora del giorno anche davanti a testimoni, questa la dice lunga sulla nostra situazione giudiziaria. Troppi crimini restano impuniti. È tempo di cambiare registro”, conclude l’esponente politico di Europa Verde.

ambulanza soccorsi Fonte foto: ISTOCK
,,,,,,,,