,,

Donna senza mascherina sul bus insulta gli altri passeggeri

Cremona, l'intervento del conducente ha evitato la rissa. Agenti di polizia sul posto

Con la fase 2 il governo ha permesso alle persone di spostarsi liberamente all’interno della propria regione, ma di farlo indossando una mascherina su naso e bocca per proteggere se stessi e gli altri dal Covid-19. Una cosa apparentemente semplice da fare che molti però non riescono proprio a rispettare. Come nel caso di una donna di Cremona. La ragazza, sprovvista anche di guanti, è stata invitata da una passeggera del bus sul quale viaggiavano ad indossare meglio il dispositivo di protezione in modo da coprire naso e bocca, ma questa l’ha immediatamente ricoperta di insulti. La furia verbale della ragazza, una giovane madre, è proseguita per diversi minuti e solo l’intervento del conducente ha evitato che la situazione degenerasse in una rissa.

Terminata la corsa l’uomo ha contattato le forze dell’ordine. Gli agenti hanno identificato la donna, l’hanno fatta scendere dal mezzo e le hanno ricordato le regole base da seguire: «Sugli autobus non si sale senza dispositivi di protezione, ossia guanti e mascherina». L’azienda Km degli autobus a Cremona inoltre ha ideato un protocollo che il conducente ha fatto rispettare immediatamente. Secondo il protocollo, per gestire meglio la situazione, il passeggero sprovvisto di mascherina e guanti o non intenzionato ad indossarli deve essere prima invitato dal conducente a coprirsi naso e bocca e, in caso di rifiuto, raggiunto dagli agenti di polizia con il mezzo bloccato in strada.

Sui social network diverse persone hanno commentato quanto accaduto e attaccato la ragazza con frasi come: «Cosa c’è di difficile da capire? La mascherina si deve mettere su naso e bocca. Vedo gente in giro che la porta sotto il mento. Senza parole», «Che insegnamento potrà dare questa madre ai suoi figli?», «Per colpa di queste persone torneremo nuovamente in lockdown è inevitabile, anche se spero di sbagliarmi».

VIRGILIO NOTIZIE | 21-05-2020 12:45

polizia Fonte foto: iStock
,,,,,,,