,,

Covid, tampone prima di Natale: perché Bassetti lo sconsiglia

Per Matteo Bassetti è sconsigliabile affidarsi ai tamponi prima di vedere i parenti a Natale. Ecco perché

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il tema del Natale è tra i più dibattuti sul finire di quest’anno così travagliato a causa della pandemia di coronavirus. Mentre sul tavolo del governo si tirano le somme in vista del Dpcm che sarà in vigore dal 4 dicembre e condizionerà tutto il periodo natalizio, gli esperti della pandemia esprimono le loro opinioni su quale sia il modo più sicuro di affrontare le feste.

Tampone prima di vedere i parenti, perché Bassetti lo sconsiglia

Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie Infettive del Policlinico San Martino di Genova, è intervenuto alla trasmissione di La7 Tagadà per dire la sua sul tampone da effettuare a Natale prima di incontrare i parenti. “Non lo consiglio perché è fuorviante”, ha detto Bassetti, perentorio.

“Già abbiamo fatto l’errore una volta. Al ritorno dalle vacanze abbiamo fatto i test rapidi e i tamponi a della gente che probabilmente due giorni dopo è diventata positiva – ha sottolineato Bassetti – quindi evitiamo di dare false patenti che non servono a granché”.

Quando bisogna fare il tampone

I tamponi sono tra i metodi più sicuri per identificare le persone positive al coronavirus, ma per Bassetti non vanno usati indiscriminatamente.

“I test devono essere effettuati quando c’è stato un contatto certo – ha ricordato il medico – devono essere usati quando siamo di fronte dei sintomi, non devono essere usati come un liberi tutti, perché se li usiamo in quel modo finiamo per fare più danno che non beneficio”.

Come passare un Natale sicuro secondo Bassetti

Infine, Bassetti ha spiegato come dovrebbero essere vissute le feste di Natale in sicurezza: “Io credo che si possa ragionevolmente pensare di fare un Natale diverso, limitato a un certo numero di persone, non oltre otto-dieci, secondo me, ma con la mascherina, soprattutto per le persone anziane, che magari mettono una Ffp2, una cosa rapida e distanziandosi. Evitiamo gli abbracci, evitiamo i classici auguri natalizi”.

Matteo Bassetti, in un’intervista di VirgilioNotizie, ci ha raccontato cosa dobbiamo imparare dalla situazione emergenziale vissuta nel corso del 2020 e come superarla definitivamente.

Covid, classifica dei virologi italiani: chi sono i più coerenti Fonte foto: ANSA
Covid, classifica dei virologi italiani: chi sono i più coerenti
,,,,,,,,