,,

Bimba di 3 anni trovata morta in una piscina, indagini in corso

La tragedia è avvenuta a Foligno, potrebbe trattarsi di un incidente

Una bambina di 3 anni è stata trovata morta martedì pomeriggio in una piscina piena d’acqua, non lontano dalla sua abitazione, nella montagna folignate, in Umbria. Lo rende noto l’Ansa.

Secondo le prime ricostruzioni, potrebbe essersi trattato di un incidente. Sembra infatti che la bambina fosse uscita da casa nel primo pomeriggio per giocare con dei cani.

Sono subito scattate le ricerche, alle quali hanno preso parte carabinieri, polizia e vigili del fuoco. Quando è stata trovata, la bambina era già morta: inutili i soccorsi.

Secondo quanto riferito dai carabinieri della compagnia di Foligno che stanno compiendo accertamenti, la bambina era uscita da casa nel primo pomeriggio insieme ai tre cani di famiglia.

A dare l’allarme ai carabinieri, dopo circa un’ora, è stata la mamma della piccola. Così è stato subito attivato il piano per le ricerche, anche con polizia, vigili del fuoco e volontari. Attivati anche i cani molecolari.

Dopo circa un’ora e mezzo, il corpo della bimba è stato avvistato in una piscina dall’alto da un elicottero dei carabinieri. Quando è stata trovata, la bambina era già morta.

L’abitazione in cui è stata trovata si trova a circa due chilometri e mezzo dalla casa dove la piccola viveva insieme alla sua famiglia. La zona, nei pressi della frazione di Capodacqua di Foligno, è molto isolata e immersa nei boschi.

VirgilioNotizie | 12-05-2020 17:56

Bimba di 3 anni trovata morta in una vasca, indagini in corso Fonte foto: Ansa
,,,,,,,