,,

Bambino belga scomparso, trovato in Olanda il corpo del piccolo Dean: la drammatica ipotesi

Il piccolo Dean, il bambino belga scomparso cinque giorni fa a seguito di un probabile rapimento, è stato ritrovato morto in Olanda: cosa è successo.

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il corpo di Dean Verberckmoes, il bambino belga di 4 anni scomparso cinque giorni fa a seguito di un probabile rapimento, è stato ritrovato senza vita in Olanda, nella provincia della Zelanda, nel sud dei Paesi Bassi. Lo riporta l’agenzia ‘Ansa’.

Bambino belga trovato morto: cosa è successo

La compagna di Dave De Kock, l’uomo di 34 anni arrestato come principale sospettato per la morte del bambino, è stata ascoltata dagli investigatori.

A questo proposito diversi media locali hanno precisato che la polizia ha interrogato la donna durante una perquisizione effettuata nella notte tra lunedì e martedì nell’edificio che la coppia occupava a Saint-Gilles-Waes.

Il sospettato si prendeva cura del bambino e, in passato, aveva precedentemente ospitato il bimbo a casa sua.

Il piccolo e Verberckmoes sono stati visti assieme l’ultima volta mercoledì 12 gennaio alle ore 10,30 a Saint-Nicolas, mentre il corpo del bambino è stato ritrovato lunedì sera attorno alle ore 22 nel villaggio di Vrouwenpolder.

Le autorità giudiziarie di Belgio e Olanda stanno lavorando alla ricerca di un movente.

Bambino belga trovato morto: chi è il principale sospettato

Il quotidiano ‘La Stampa’ aggiunge ulteriori particolari sul principale sospettato.

L’uomo aveva occupato le prime pagine dei giornali in Belgio: nella casa della sua fidanzata di allora, aveva abusato del figlio di lei, di appena 2 anni, in modo così violento che il bimbo era morto in ospedale.

Lui aveva parlato di “incidente” ma aveva riconosciuto di esser stato sotto l’effetto di cannabis e droga. Un tribunale lo aveva condannato nel febbraio 2010 a 10 anni di carcere per “atti disumani che hanno provocato morte”. Durante il processo gli psichiatri lo hanno descritto come “uno psicopatico con un’indole sadica”.

Nonostante ciò, per il ministro della giustizia belga Vincent Van Quickenborne, non c’era posto per lui in un istituto psichiatrico una volta scontata la pena e, una volta libero, non c’era alcuna ragione di monitorarlo.

Bambino belga scomparso, trovato in Olanda il corpo del piccolo Dean: la ricostruzione dei fattiFonte foto: ANSA
Un momento delle ricerche del piccolo Dean.

L’appello della madre per il piccolo Dean

La madre del piccolo Dean aveva lanciato un toccante appello in tv: “Cerco di essere forte, ma in realtà sono terrorizzata. Tutto quello che voglio è riavere la luce dei miei occhi. Mettilo alla porta e poi vai via, ma riporta mio figlio a casa”.

Poi aveva raccontato: “Sono una madre single per scelta, ho due figli, ma da tempo soffro di depressione. Nel corso della mia terapia, ho conosciuto la fidanzata di Dave e poi lo stesso Dave. Andavamo d’accordo e ci sentivamo quasi ogni giorno. Ogni mercoledì si prendevano cura dei miei bambini, in modo che mia madre potesse respirare. Dave aveva il rapporto migliore con Dean”.

Bambino belga Fonte foto: ANSA
,,,,,,,