,,

Avvistamento di alieni in Brasile: Peter Crouch svela il mistero, la risposta è virale

Segnalato un presunto avvistamento di alieni in Brasile, a svelare il mistero è l’ex calciatore inglese Peter Crouch

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Ha fatto il giro del mondo il filmato girato da alcuni alpinisti in Brasile. Le immagini mostrano strane figure considerati da molti utenti dei corpi alieni. Commenta anche l’ex calciatore inglese Peter Crouch e la sua risposta diventa virale.

Alieni in Brasile? Il video che ha girato il mondo

Tornano gli alieni e, stavolta, come meta scelgono il Sud America, il Brasile per la precisione.

Ripostato sui social di tutto il mondo il video girato da alcuni alpinisti sulle montagne di Ilha do Mel, nella regione del Paranà.

Le immagini mostrano, in lontananza e in controluce, quelle che sembrerebbero essere “corpi di circa 10 piedi”, più o meno 3 metri, camminare sulla cima di un monte.

Il filmato ha scatenato un accesso dibattito sul web, tra chi crede che si tratti davvero di extraterrestri e chi, al contrario, pensa si tratti di un fake.

La risposta virale di Peter Crouch

A prendere parte alla paradossale discussione anche un personaggio noto: l’ex calciatore britannico Peter Crouch, attaccante di Liverpool, Tottenham e Stoke City.

Crouch ha ripostato il video degli extraterrestri sul proprio profilo X, l’ex Twitter acquistato da Elon Musk, spiegando come sono andate davvero le cose.

Una battuta che ha fatto impazzire gli utenti del web: quasi 300mila like, più di 18mila retweet e oltre 2.500 commenti.

Questo il commento del calciatore:

Ero in vacanza con la mia famiglia. Vi preghiamo di rispettare la nostra privacy

Il senso dell’umorismo di Crouch, inatteso e sconosciuto ai fan, ha fatto breccia nei lettori: “Dovresti fare il comico” è tra i commenti più gettonati.

Record di avvistamenti alieni in America

Quello segnalato in Brasile è soltanto l’ultimo degli avvistamenti extraterrestri avvenuti nel continente americano negli ultimi mesi.

Il 2023 è stato un anno da record per l’America, da dove sono arrivate la maggior parte delle quasi 5mila segnalazioni registrate in tutto il mondo dal National UFO Reporting Center (Nuforc).

Negli Stati Uniti anche la prima segnalazione del 2024. Una foto scattata a Miami la notte di Capodanno è stata considerata da migliaia di utenti come la testimonianza di una visita aliena.

In realtà, ha spiegato in seguito la polizia, presente con numerose auto sul luogo della segnalazione, il presunto alieno non era altro che l’ombra di un uomo e gli agenti si trovavano lì per via di una sparatoria.

peter-crouch-avvistamento-alieni-brasile Fonte foto: IPA
,,,,,,,,