,,

45enne muore dopo essere scivolato sull’asfalto con lo scooter: 180esima vittima del 2023 tra Roma e provincia

Un 45enne è morto dopo aver perso il controllo dello scooter ed essersi ribaltato: è la 180esima vittima della strada nel 2023 tra Roma e provincia

Pubblicato il:

Nella notte un uomo di 45 anni, che viaggiava in sella al proprio scooter, è morto dopo aver perso il controllo del mezzo ed essersi ribaltato. Ancora da chiarire la dinamica che ha portato alla morte di quella che è la 180esima vittima della strada nel 2023 tra Roma e provincia.

Incidente mortale con lo scooter

L’incidente nel quale ha perso la vita un uomo è avvenuto nella prima serata di ieri – venerdì 1 dicembre – in via di Tor San Giovanni a Roma, nella zona della Bufalotta.

Secondo le prime ricostruzioni una persona di 45 anni che viaggiava in sella a uno scooter, un Honda SH 125, potrebbe aver perso autonomamente il controllo del mezzo, che è scivolato sull’asfalto e si è infine ribaltato.

45enne muore dopo essere scivolato sull’asfalto con lo scooter: 180esima vittima del 2023 tra Roma e provincia
La zona di Roma nella quale, in seguito a un incidente con il proprio scooter, ha perso la vita un uomo di 45 anni

Il mezzo proveniva da via della Bufalotta ed avanzava con direzione via Teza, nella periferia nord est della capitale. Non sarebbero stati coinvolti altri veicoli nell’incidente.

L’arrivo dei soccorsi

Sul luogo dell’incidente sono quindi accorsi il personale medico e gli agenti del III Gruppo Nomentano della Polizia Locale di Roma Capitale.

Il soccorso sanitario non ha potuto far nulla per il conducente, per il quale è stato dichiarato il decesso sul posto. Il 45enne è con molta probabilità morto sul colpo dopo essersi schiantato contro l’asfalto.

Gli agenti hanno effettuato tutti i rilievi necessari, conducendo anche accertamenti sul manto stradale e sequestrando il ciclomotore incidentato, al fine di capire quali possano essere state le cause che hanno portato alla morte del 45enne.

180 vittime sulla strada nel 2023

Con questo incidente mortale salgono quindi a 180 le vittime di incidenti stradale nel 2023 tra Roma e provincia, circa la metà dei quali hanno coinvolto conducenti di moto e motorini.

Nella sola capitale si sono verificati quasi 12mila incidenti su strade urbane, che hanno causato 128 morti (38 dei quali erano pedoni) e circa 14.600 feriti.

L’ultimo pedone, in ordine di tempo, ad aver perso la vita sull’asfalto della capitale è un uomo di 88 anni, che è stato investito da un 81enne che, una volta resosi conto di quanto accaduto, ha fermato il proprio veicolo ed è scoppiato in lacrime.

TAG:

polizia-notte Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,