,,

Voghera, Fedez provoca Salvini sulla legittima difesa

L'influencer ha commentato il caso di Voghera con una storia ironica su Instagram diretta a Salvini

Sulla vicenda della lite di Voghera, dove un 39enne di origini marocchine Younes El Boussettaoui è rimasto ucciso da un colpo di pistola sparato dall’assessore della Lega Massimo Adriatici, ha detto la sua anche Fedez lanciando una provocazione in direzione di Matteo Salvini. Se a sparare fosse stato un extracomunitario e a morire un assessore, parleremmo di legittima difesa? Si è chiesto ironicamente il rapper sul suo profilo.

Voghera, Fedez provoca Salvini sull’assessore leghista: l’ironia sui social

“Un assessore leghista va al bar armato di pistola e uccide una persona” comincia così la storia dell’influencer che chiama in causa il segretario della Lega, il quale durante una diretta Facebook aveva ribadito la sua posizione sul caso: “Altro che Far West a Voghera, si fa strada l’ipotesi della legittima difesa”.

“Ah ma quindi lei è anche pubblico ministero non lo sapevo” ha commentato Fedez, parafrasando un noto sketch del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo.

“Prendete questi due addendi, assessore leghista, persona marocchina, e sostituiteli: marocchino uccide assessore leghista” dice su Instagram Fedez, “ve lo vedete Salvini che dice ‘fermi tutti si apre la la pista della legittima difesa’?… No, no” domanda ancora il cantante che conclude con “Ridicoli” il suo messaggio.

Voghera, Fedez provoca Salvini sull’assessore leghista: la posizione del senatore

Intervistato ad ‘Agorà’ sui Rai 3 il segretario della Lega aveva commentato così la vicenda, rispondendo al conduttore alla domanda se fosse normale o meno girare con la pistola addosso: “Se ha il porto d’armi come accade a 1 milione e 300 mila italiani indicati da questura e prefettura sì. La domanda è bizzarra, mi scusi. Se lei avesse il porto d’armi, sarebbe normale che lei andasse in giro col porto d’armi regolarmente rilasciato? Assolutamente sì“.

“Colui che ha reagito è docente universitario di diritto penale e istruttore di forze di polizia, avvocato penalista noto e stimato in città, quindi non penso che Voghera si sia trasformata in un far west” ha evidenziato il senatore.

“Se si tratterà di legittima difesa qualcuno dovrà chiedere scusa all’assessore. Che poi – ha concluso Salvini – si dice subito ‘assessore leghista’: se fosse stato del Pd magari non ci sarebbero stati tutti questi processi preventivi“.

VirgilioNotizie | 22-07-2021 19:39

Chi è Massimo Adriatici, l'assessore leghista di Voghera Fonte foto: ANSA
Chi è Massimo Adriatici, l'assessore leghista di Voghera
,,,,,,,