,,

Lite a Voghera, Salvini su Adriatici: "Ipotesi legittima difesa"

Il leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto sul caso di Massimo Adriatici, arrestato per aver sparato e ucciso un cittadino straniero

Matteo Salvini è intervenuto sulla vicenda di Massimo Adriatici, avvocato e assessore leghista alla sicurezza del comune di Voghera, arrestato per aver sparato a una persona di origini marocchine che poi è morta. Il leader della Lega, in un video su Facebook, ha suggerito l’ipotesi che si sia trattato di “legittima difesa”.

“Altro che Far West a Voghera, si fa strada l’ipotesi di legittima difesa. Un docente di diritto penale, ex funzionario di polizia, avvocato penalista noto e stimato in questa città in provincia di Pavia, vittima di aggressione ha risposto, accidentalmente è partito un colpo che purtroppo ha ucciso un cittadino straniero”, ha detto Salvini.

Il leader della Lega ha aggiunto: “Secondo quanto trapela, (lo straniero, ndr) è già noto in città alle forze dell’ordine per violenze, aggressioni e atti osceni in luogo pubblico. Quindi prima di condannare una persona per bene che si è vista aggredita e avrebbe reagito, ho sentito che addirittura dal Pd si chiedono prese di distanza, aspettiamo la ricostruzione dei fatti”.

“A fronte di un’aggressione come extrema ratio, ovviamente, la difesa è sempre legittima – ha sottolineato Salvini – e se fosse vero che il soggetto, che purtroppo è morto, era già noto e arcinoto alle forze dell’ordine, ai commercianti, ai cittadini di Voghera, evidentemente non si è trattato di un regolamento di conti. La difesa, in questo caso, se così fosse, è sempre e comunque legittima”, ha concluso.

VirgilioNotizie | 21-07-2021 12:26

salvini-adriatici Fonte foto: ANSA
,,,,,,,